Top

1-1 tra Real Calepina e AlbinoLeffe, il Chieri di mister Didu sconfigge la Primavera della Sampdoria

Comincia nel migliore dei modi la stagione della Real Calepina, che ieri ha avuto la possibilità di disputare la prima amichevole di quest’estate contro l’AlbinoLeffe. Il match è infatti terminato in parità, dopo l’autorete di Petrungaro, ci ha pensato Marchetti nei minuti finali di gara a pareggiare i conti. Può dunque ritenersi più che soddisfatto mister Zenoni, il quale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla partita: “Non è semplice trarre spunti particolari dal primo test, soprattutto se contro avversari di categoria superiore, ma ho visto nei ragazzi l’attitudine giusta: desiderio di combattere su ogni pallone e bramosia di mettere in campo – per quanto possibile – quanto fatto nei 10 giorni di allenamento sono elementi che si sono mescolati al meglio, regalandoci prime indicazioni non banali”. La prossima amichevole in programma per i ragazzi di mister Zenoni è quella di sabato prossimo contro il Carpenedolo, come ha affermato lo stesso Zenoni si tratta di un’occasione per: “vedere all’opera con la pressione della partita tanti altri elementi della rosa“.

Anche il Chieri ieri ha avuto modo di tornare a calpestare il rettangolo verde, a Sestriere è infatti andata in scena l’amichevole tra i ragazzi di mister Didu e la la formazione Primavera della Sampdoria. Gli azzurri partono forte e segnano 3 reti nel corso del primo tempo, a sbloccare la gara ci pensa Foglia, a cui non tremano minimamente le gambe dagli undici metri. Prima del duplice fischio arrivano anche il raddoppio di Ponsat e il gol del 3-0 di Alvitrez, schierato come vertice basso da mister Didu. Nella ripresa i blucerchiati provano timidamente a riaprire la partita e trovano la rete del 3-1. Dopo la buona prestazione di ieri, gli azzurri sono già al lavoro in vista della gara di venerdì, giorno in cui Coulibaly&Co sfideranno il Trino.

Emanuele Vento 

Condividi su
X