Top

Altro rinvio per il Città di Varese

Tramite il seguente comunicato il Città di Varese ha reso noto che nemmeno la prossima domenica i biancorossi scenderanno in campo: “Il Dipartimento Interregionale, preso atto della documentazione allegata e del protocollo predisposto dalla ASL competente, oltre che delle relative circolari e delle disposizioni dell’emergenza Covid-19, ha deciso di rinviare a data da destinarsi la partita Città di Varese-Legnano programmata per domenica 11 aprile alle ore 15.00“.

Era il 7 Marzo quando i ragazzi di mister Rossi calpestavano il terreno di gioco per l’ultima volta, da allora sono infatti stati 4 i rinvii che hanno coinvolto il Città di Varese: prima il match contro la Folgore Caratese, poi quelli contro Casale e Vado e infine la notizia di questa mattinata, nemmeno domenica 11 Aprile Ebagua&Co potranno disputare la partita prevista dal calendario, al “Franco Ossola” era infatti atteso il Legnano di mister Sgrò. Sono dunque 4 le gare che il Città di Varese dovrà recuperare nelle prossime settimane, ma dal momento che diverse formazioni di Serie D si trovano nella stessa situazione dei biancorossi, la LND aveva già comunicato che: “il Dipartimento Interregionale, a partire dal 25/4 p.v. si riserva di sospendere temporaneamente la programmazione delle gare come da calendario, al fine di assicurare che la fase finale del Campionato, per quanto possibile tenuto conto della situazione di emergenza sanitaria, si svolga in condizioni di parità tra le società partecipanti e di conseguenza, sarà privilegiata la programmazione delle gare di recupero dei gironi interessati“.

In attesa di altre novità, i tifosi del Città di Varese non possono fare altro che aspettare il ritorno in campo dei propri beniamini, i quali molto probabilmente riprenderanno la loro corsa salvezza al Comunale di Sanremo, è infatti programmata per il 14 Aprile la gara tra Sanremese e Città di Varese, valevole per la 29° giornata di questo girone A di Serie D.

(foto: Città di Varese)

Emanuele Vento 

Condividi su
X