Top

Altro stop per la Casatese, Seregno di nuovo in testa

Non sono state poche le sorprese della 24° giornata del girone B, a partite dalla sconfitta della Casatese sul campo del Fanfulla: alla squadra di mister Ciceri è infatti bastato il gol realizzato da Qeros nei minuti finali per riuscire a portarsi a casa i tre punti. Grazie a questa vittoria il guerriero bianconero scavalca il NibionnOggiono in classifica, i rossoblù hanno infatti perso in casa contro il Breno, portandosi al quarto posto. Il gol di Labas regala invece il primo posto della classifica al Seregno, che sconfigge la Tritium e si riprende la vetta quando mancano 10 giornate alla fine del campionato.

Il Crema non riesce a trovare il quarto risultato utile consecutivo e perde a sorpresa in casa contro il Villa Valle, decisive le reti di Albani e Austoni. Per quanto riguarda invece la lotta per i play off, Sporting Franciacorta e Desenzano Calvina vincono entrambe in trasferta rispettivamente contro Sona e Vis Nova e si portano a meno due dal quinto posto. Accorcia le distanze dal NibionnOggiono anche la Virtus CiseranoBergamo, che si impone sul campo dello Scanzorosciate e sorpassa il Brusaporto, a sua volta sconfitto dal Ponte San Pietro con un risultato finale di 3-1 in favore dei padroni di casa.

Continua il periodo di crisi per la Real Calepina che perde in trasferta contro il Caravaggio, squadra che prima di questi tre punti si trovava in fondo alla classifica, e colleziona la terza sconfitta consecutiva. I risultati di questa giornata accorciano però ancora di più la classifica di questo girone B, al momento infatti, la formazione che si trova al quinto posto dista soltanto 10 punti dalla zona play out.

Emanuele Vento  

Condividi su
X