Top

Andrea Ardito è il nuovo allenatore della Castellanzese, per Briano al Saluzzo manca solo l’ufficialità

La Castellanzese ha finalmente svelato il nome di colui che si siederà sulla panchina neroverde al posto di Achille Mazzoleni, si tratta di Andrea Ardito, allenatore nato in Toscana nel 1977. Nel corso della sua carriera da giocatore Ardito ha avuto modo di vestire diverse maglie prestigiose, come quelle di Torino e Lecce. Oltre a presentarlo ai suoi nuovi tifosi, il club di Castellanza ha inoltre voluto ripercorrere la sua carriera da allenatore: “Dal 2015 al 2018 guida Primavera e Under 17 dei lariani per poi spostarsi a Renate dove segue ancora un Under 17. L’anno successivo, nel 2019, il primo palcoscenico importante da allenatore, il Seregno. E poi il Milano City. Nella scorsa stagione è stato braccio destro di Mister Albè sulla panchina della Giana, in Lega Pro. E adesso il Provasi per un tecnico giovane, ma ricco di esperienza e ambizione, gli ingredienti giusti per scrivere insieme una nuova pagina della nostra storia infinita“.

Manca ancora l’ufficialità, ma sembra ormai cosa fatta per quanto riguarda l’arrivo di Briano a Saluzzo, nelle prossime ore la società piemontese dovrebbe infatti chiarire ogni tipo di dubbio. Briano vanta due presenze in Serie A oltre che a un ottimo curriculum da allenatore. Se da un lato ha avuto modo di guidare gli Allievi Nazionali della Juventus, dall’altro è stato anche il collaboratore tecnico di Michele Marcolini ai tempi del Chievo Verona, società che milita tutt’ora in Serie B. Briano dovrà dunque prendere in mano una formazione che ha chiuso lo scorso campionato con 7 punti di distacco rispetto alla zona retrocessione, un margine di vantaggio che ha permesso ai granata di affrontare le ultime giornate senza particolari pressioni.

Emanuele Vento

Condividi su
X