Top
Speranza e Football Leon

BePi Calcio Club – Calcio Femminile | Esordio con il botto! In studio pezzi da 90 del calcio Brianzolo

In tempi di emergenza c’è chi va avanti! Il calcio femminile sbarca su BePi, e lo fa in grande stile con in studio ben quattro ospiti, e che ospiti! La Brianza è una terra che da diverso tempo ha investito nell’universo femminile e questa sera dalle 19 sintonizzatevi per poter guarda alla prima puntata! A farla da padrona in questa “premiere” saranno la Speranza Agrate e la Football Leon, sempre con rispetto grandi avversarie sul campo, ma innovatrici nel calcio Brianzolo e non solo… Ma andiamo a scoprire chi saranno i protagonisti di questa prima puntata:

RITA BERTONI 

Difensore solido e di esperienza, Rita può essere davvero considerata una pioniera del calcio femminile lombardo. La sua è una carriera molto lunga e costellata di successi. Dopo l’esperienze al Milan Ladies e allo Sporting Segrate, sposa il progetto della storica e nobile Fiammamonza, una vera eccellenza del calcio femminile a livello italiano. Dopo, però, aumenta il suo raggio d’azione e decide di andare a Como dove si ritaglia un ruolo importante fra la Serie B e la Serie A. Quattro anni fa, poi, decide di sbarcare nell’universo Speranza Agrate, un universo in netta ascesa che da quasi 10 anni portava avanti questo movimento. Con la formazione agratese la scalata è esponenziale ed infatti, ora Rita è titolare nella formazione che sta affrontando da matricola il campionato di Serie C, un campionato in cui la formazione brianzola non sta affatto sfigurando.

FEDERICA BIFFI 

Capitano e bandiera della Speranza. Federica rappresenta per il calcio agratese una vera e propria bandiera, visto che lei è stata una delle prime giocatrici di livello assoluto a disposizione della formazione rossoverde. Talento, astuzia e intelligenza in mezzo al campo fanno di lei una giocatrice essenziale, brava ad adattarsi in ogni situazione. Seppur la giovane età, all’intero del suo spogliatoio è un vero e proprio punto di riferimento nonché modello da seguire per tutte le sue giovani compagne. Come detto un pilastro del calcio agratese che è stata in grado di vivere, da protagonista, tutte le fasi di crescita della società che ora, grazie al lavoro svolto negli ultimi anni, è diventato un vero e proprio fiore all’occhiello di tutto il movimento femminile nella Regione. Se Bonissi spesso viene indicato come un totem ed un riferimento per tutti i ragazzi della scuola calcio rossoverde, lei è esattamente la sua controparte al femminile: una giocatrice e grande persone sempre pronta ad aiutare un compagno in difficoltà.

ELENA CAMPAGNOLI

l nome di Elena a Lesmo, nel tempo, è diventato una vera e propria istituzione. Grande bandiera del calcio lesmese, muove i suoi primi passi tra i grandi nel florido vivaio della Speranza. Ma l’avventura agratese non dura moltissimo per lei che da subito decide di sposare il progetto MGM Lesmo. Una novità nel calcio femminile Brianzolo, una novità che però da subito mostra tutta la sua grande voglia di crescere. L’anno seguente diventa AC Lesmo e dopo un campionato entusiasmante arriva tramite i playoff il salto di categoria in Eccellenza, con Elena grande protagonista. L’anno successivo, nel massimo campionato Regionale, però le cose non vanno benissimo, anche se Elena mostra sempre la sua grande tempra e la sua innata qualità. Giocatrice impavida e senza paura vive anche la terza rivoluzione societaria visto che ora lei è capitano della Football Leon, la branca femminile del progetto Leon. I risultati quest’anno arrivano ed Elena è sempre più punto di riferimento all’interno della sua squadra. Vista la giovane età (solamente una classe ’97) il futuro è ancora quanto mai roseo per lei, che ora sogna con le sue compagne il ritorno in Eccellenza.

STEFANO CINCOTTA

Volto nuovo e giovane del calcio femminile. Inizia la sua avventura in panchina nelle giovanili dell’Atletico Milano, ma da subito la sua curiosità lo spinge anche ad avvicinarsi al mondo femminile. È infatti da subito che lui si approccia al calcio in rosa andando ad aiutare nel Milan Ladies. Dopo alcuni anni divisi tra Atletico Milano e Milan Ladies nel 2015 passa al Como 2000 dando così il là alla sua avventura interamente femminile. A Como passa diversi anni ricchi di successi, e nell’estate del 2019 attratto dalla grande attenzione che il progetto Leon ha intenzione di dedicare all’universo femminile sposa il progetto Football Leon. Con la sua squadra riparte dalla Promozione e da subito pone il ritorno in Eccellenza come unico obiettivo. La stagione sta dimostrando i pieno tutto il buono professato in estate e la squadra si appresta a questa volata finale da prima incontrastata della classe, pronta a crescere. Nella sua testa l’Eccellenza vorrà essere solo un passaggio…

Condividi su
X