Top

C Gold, 14a giornata: Saronno e Piadena restano al comando ma Gazzada e Pizzighettone non mollano

La prima giornata di ritorno della regular season di C Gold è già in archivio.

Ha aperto le danze la netta vittoria di Gazzada al PalaBasiglio contro una Milano3 che ha perso tutta la fiducia che l’aveva contraddistinta nelle ultime stagioni. Grande protagonista Felipe Menezes con 27 punti segnati.
Il derby comasco tra Cermenate e Cantù è stato vinto dal Team ABC, il quale si rilancia sempre di più verso la zona playoff, cosa davvero difficile solo da pensare poco più di un mese fa.
Alle 21.30 di sabato sera si è giocata a Malnate la sfida tra Valceresio ed Erba, dominata dai padroni di casa, i quali non hanno lasciato scampo alcuno alle Bocce, sempre ultime in graduatoria.
Nella domenica di C Gold, a Busto Arsizio non basta un Atsur da 20 punti, al PalaDrago passa una sempre più sorprendente Gallarate, mentre Saronno vince senza alcun problema contro Cislago al PalaStazione.
Il big match tra Nerviano e Mortara è stato vinto dai padroni di casa, che salgono così al terzo posto in coabitazione con la Verga Vini.

MILANO3 – GAZZADA 66-94
CERMENATE – CANTÙ 62-64
VALCERESIO – ERBA 87-71
BUSTO ARSIZIO – GALLARATE 85-92
CISLAGO – SARONNO 68-74
NERVIANO – MORTARA 78-56
RIPOSA: OPERA

CLASSIFICA: SARONNO 22, GAZZADA 20, NERVIANO 16, CERMENATE 16, GALLARATE 14, MILANO3 14, VALCERESIO 14, BUSTO ARSIZIO 12, MORTARA 12, CANTÙ 12, CISLAGO 8, OPERA 4, ERBA 4.

Nel girone Est, Piadena continua nella sua marcia vincente e batte Gardone di 14 lunghezze dopo un tempo supplementare nel quale i bresciani non sono mai scesi in campo.
Le Gilbertina Soresina continua a stupire e va a vincere anche a Cernusco sul Naviglio, mentre Pizzighettone vince il big match con Iseo e tiene il passo della Corona Platina.
Lumezzane soffre il giusto ma vince a Brugherio in casa della Pallacanestro Milano 1958, invece al PalaFacchetti non arriva la prima vittoria stagionale della Blu Orobica Bergamo, che resta così a 0 vittorie in C Gold, vista la sconfitta di dieci lunghezze con Romano Lombardo.
Lissone e Prevalle continuano a sognare la poule promozione, battendo agevolmente rispettivamente la Sensa Cremona e il basket Sustinente.

CERNUSCO – GILBERTINA 60-72
LISSONE – SANSE 70-55
ISEO – PIZZIGHETTONE 65-67
PIADENA – GARDONE 84-70 DTS
ROMANO – BLU OROBICA 81-71
PALL.MILANO – LUMEZZANE 75-82
PREVALLE – SUSTINENTE 81-64

CLASSIFICA: PIADENA 26, PIZZIGHETTONE 24, LUMEZZANE 20, ISEO 18, GILBERTINA 18, LISSONE 16, ROMANO 16, GARDONE 14, CERNUSCO 10, PALL. MILANO 6, SANSE 4, SUSTINENTE 4, BLU OROBICA 0.

Condividi su
X