Top

C Gold, 15a giornata: Cantù alla quinta vittoria di fila, Piadena e Pizzighettone fanno un campionato a parte

Il weekend prima di Natale ha regalato tantissime partite interessanti in C Gold.

La capolista Saronno si sbarazza senza alcuna fatica di una Opera sempre più in difficoltà e ormai rassegnata a giocare la poule salvezza. Gazzada soffre ma riesce a strappare un’altra vittoria contro una Busto Arsizio che non ha potuto contare su Engin Atsur ma che ha venduto carissima la pelle in casa della seconda forza del girone.
Continuano a fare un ottimo campionato Cermenate e Nerviano, le quali hanno battuto rispettivamente Gallarate ed Erba in trasferta, con i comaschi che sono andati addirittura vicini a battere Colnago e compagni, tant’è che li hanno obbligati a giocarsi un supplementare.
Chiudono questo quindicesimo turno le importanti vittorie di Cantù – quinta in fila – e Milano3, quest’ultima è andata a sbancare Mortara, che è in crisi di uomini, come ben sappiamo, ma che ha fatto sudare sette camice ai ragazzi di coach Pugliese.

GALLARATE – CERMENATE 60-70
GAZZADA – BUSTO ARSIZIO 67-63
SARONNO – OPERA 88-69
CANTÙ – VALCERESIO 83-62
MORTARA – MILANO3 69-77
ERBA – NERVIANO 83-86 DTS
RIPOSA: CISLAGO

CLASSIFICA: SARONNO 24, GAZZADA 22, NERVIANO 20, CERMENATE 18, MILANO3 16, CANTÙ 14, GALLARATE 14, VALCERESIO 14, BUSTO ARSIZIO 12, MORTARA 12, CISLAGO 8, OPERA 4, ERBA 4.

Nel girone Est, Piadena e Pizzighettone fanno un campionato a parte, tant’è che non devono nemmeno inserire la quarta marcia per battere la Sanse Cremona e Romano.
Prevalle e Lumezzane provano a tenere il passo, ma non è semplice, perché sono rispettivamente a -4 e -6, nonostante le vittorie di questo weekend a Soresina contro la super sorpresa Gilbertina e tra le mura amiche contro un’Iseo che ora deve guardarsi anche alle spalle perché alle spalle perché il nono posto dista una sola vittoria.
Importante vittoria di Gardone in Val Trompia contro la Libertas Cernusco, mentre Lissone soffre ma infierisce la quindicesima sconfitta su quindici partite giocate alla Blu Orobica Bergamo.
Piano piano sta risalendo in graduatoria la Pallacanestro Milano 1958, anche se l’ottavo posto resta – al momento – lontano.

GARDONE – CERNUSCO 75-63
SANSE – PIADENA 63-82
PIZZIGHETTONE – ROMANO 81-63
SUSTINENTE – PALL. MILANO 65-84
BLU OROBICA – LISSONE 72-76
LUMEZZANE – ISEO 88-73
GILBERTINA – PREVALLE 67-71

CLASSIFICA: PIADENA 28, PIZZIGHETTONE 26, PREVALLE 22, LUMEZZANE 22, ISEO 18, GILBERTINA 18, LISSONE 18, ROMANO 16, GARDONE 16, CERNUSCO 10, PALL. MILANO 8, SANSE 4, SUSTINENTE 4, BLU OROBICA 0.

Condividi su
X