Top

Casale-Ligorna Serie D: le pagelle

CASALE

6 GUERCI
Scarsamente impegnato da un Ligorna che si accontenta del pari fino all’ingresso di Donaggio. A lui si devono il gol ed il palo liguri, su cui il portiere non può assolutamente nulla.

6 DARINI
Miglior centrale difensivo nerostellato per distacco. La sua uscita crea non pochi problemi ai suoi. 1’ST 5,5 CASELLA: in mezzo fatica, a destra fa il compitino.

6 GIANOLA
Ha il compito di tenere il gigante Gomes De Pina. Alla fine lo “contiene” disinnescandolo a dovere.

6,5 CANDIDO
Giocatore imprescindibile in ottica playoff. Quanto è mancato alla squadra negli scorsi mesi…

6 MULLICI
Tuttofare nerostellato. Sono questi i calciatori di cui ogni allenatore non può fare a meno.

6,5 MONTENEGRO
Lo si conosceva come terzino sinistro ma è a destra dove dà il meglio di sé, lasciando partire tanti cross pericolosi.

6 AMAYAH
Tanto fumo e poco arrosto come spesso gli capita. 16’ ST FORTE 6: entra ma non si vede. Poco male, va bene anche così.

6 ONISHCHENKO
Cose buone e cose meno buone. Perde, ad esempio, tre palloni sanguinosissimi.

6,5 D’ANCORA
Non lo vedi ma c’è. Anzi, è proprio quando esce che fa percepire quanto importante sia. 26’ ST MARTIN 6: entra per far girare palla.

6,5 GATTO
Un gol da attaccante vero che suona come un grido: per i playoff il Casale avrà una bocca di fuoco in più. 26’ ST SILVESTRI 6: dentro per dare solidità.

5 CANNIA
Giocatore che a questo livello fa troppa fatica. 10’ ST ALBISETTI 6: ingresso utile ad acquisire minuti preziosi.

8 ALL. SESIA
Un voto più al suo ritorno in panchina che alla partita in sé.

LIGORNA

6 ATZORI
Lo si vede solo quando il Casale va in gol, nel gesto di raccogliere la palla dal fondo del sacco. E, per evitarlo, non avrebbe potuto fare molto.

6 CALCAGNO
Grande contributo in fase difensiva ed offensiva.

6 SCANNAPIECO
Prima di uscire per infortunio mette a referto una prestazione di tutto rispetto. 1’ ST GARBARINO L. 6: buona performance.

5,5 BACIGALUPO
Prestazione con più ombre che luci.

5 GOMES DE PINA
Forse patisce il caldo, oppure non ha troppa voglia di giocare una partita, tutto sommato, inutile per il Ligorna. 19’ ST DONAGGIO 7: vicino al Casale nello scorso gennaio, mostra quanto avrebbe fatto comodo alla causa nerostellata. Un gol ed un palo: what else?

5,5 LIPANI
Poco presente nell’economia della partita. 19’ ST GERBINO 6: nulla da segnalare.

6,5 CERICOLA
A lungo rappresenta il miglior giocatore in campo ed anche il più grande pericolo a tinte biancoblu. Colpisce un palo sfortunatissimo che avrebbe meritato di meglio. 35’ ST ORLANDO 5,5: entra a partita morta.

6 CIPOLLETTA
Prestazione positiva.

5,5 LALA
Partita incolore. 14’ ST PLACIDO 6: ingresso sufficiente.

6 GARBARINO A.
Non male nel suo compito.

6,5 SILVESTRI
Sempre nel vivo del gioco, dall’inizio alla fine.

6 ALL. ROSELLI
Il Ligorna non aveva nulla da chiedere alla gara ma l’interpretazione è comunque positiva.

Condividi su
X