Top

Castanese Eccellenza, Alessio Buono è il nuovo portiere dei neroverdi

La Castanese è prima in classifica, e questo lo deve sicuramente al grande lavoro di mister Garavaglia ma anche all’affiatamento e alla compattezza di una rosa che si sta comportando in maniera eccellente. Da questa settimana però, la società di Castano Primo si era ritrovata con un buco da colmare nel massimo reparto difensivo, visto che Matteo Mainini ha comunicato al club la sua volontà di andare altrove, vista la rapidissima esplosione di Di Lernia. Detto fatto, il club neroverde saluta Manini e ingaggia il giovanissimo Buono, classe 2002. 

Una carriera agli albori ma già importante, così si potrebbe riassumere la parabola di Alessio Buono, il neo estremo difensore della Castanese arrivato per sostituire Manini.

Ha cominciato a giocare a calcio nella Lombardia 1, società d’elite nel panorama milanese, per poi passare al Torino dove ha giocato da titolare con l’under 18. Poi l’esperienza alla Giana Erminio, dove ha cominciato con la Juniores fino all’esordio in prima squadra.

Buono si giocherà il posto con il sorprendente Di Lernia, coetaneo che sta ammaliando il pubblico di Castano Primo con prestazioni sublimi. Fatto sta che si tratta di un tassello importante per la squadra di Garavaglia, che aggiunge un elemento di grande qualità ad una rosa già strepitosa.

 

Francesco Nigro

Condividi su
X