Top

Castellanzese, tutti i cambi della rosa tra prestiti e mancate conferme

Negli ultimi due mesi alla Castellanzese ci si era concentrati sul mercato in entrata. Ora, necessariamente, il club ha dovuto pensare anche alle uscite. I neroverdi hanno comunicato i giocatori che non faranno parte della rosa del prossimo anno affidata ancora ad Achille Mazzoleni.

Prestiti

La società del presidente Alberto Affetti ha deciso di mandare in prestito quattro giovani che nella scorsa stagione sono stati protagonisti del buon campionato della squadra. Certo, forse Samuele Moroni ha trovato un po’ meno spazio, giocando solo 6 partite, ma  Fabrizio Pedergnana, Andrea Ghilardi e Stefano Gibellini hanno messo insieme 67 gare in 3 in campionato. I primi due andranno a rinforzare il centrocampo e la difesa della Vergiatese, mentre Gibellini, vice capocannoniere neroverde nel 2019/20 con 6 gol, è destinato alla RG Ticino, in Svizzera. Moroni, infine, si trasferirà alla neonata Valle Olona, la società creatasi dopo la fusione di Fagnano e Olgiatese.

Libere uscite

Sono 11 invece le mancate conferme rispetto all’anno scorso: Banfi, Mauri, Mazzola, Esposito, Florindo, Bigioni, Colnaghi, Sestito, Alìo, Roberto e Davide Rudi. Tra di loro, l’unico ad essere impiegato poco è stato Colnaghi, sceso in campo solo un volta nel girone B di Serie D. Per il resto tutti hanno disputato almeno 15 gare, e molti, come Banfi, Mauri e Bigioni sono stati dei titolari fissi. Sestito si è accasato al Legnano, mentre quasi tutti gli altri sono in cerca di sistemazione.

Condividi su
X