Top

Prima Categoria B, 23a giornata: pareggio tra Desio e Cabiate, il Lomazzo batte di misura l’Ardita e il Castello rifila un pokerissimo al Senago

Domenica importante in questo girone B di Prima Categoria. Anzitutto perché estromette definitivamente l’Ardita Como dalla corsa alla vittoria del campionato, complice la sconfitta per 1 a 0 in casa dell’Esperia Lomazzo Calcio a seguito della rete di Ermes Schifano.
L’altro big match tra Desio e Cabiate è finito in parità: al gol di Ippolito ha risposto il rigore del solito bomber Matteo Mauri. Approfitta di questo risultato anche il Castello Città di Cantù, il quale ne rifila addirittura cinque al Senago, sempre più in difficoltà ed in fondo alla classifica.
Torna alla vittoria il Portichetto, che ha superato 2 a 1 il San Fermo, mentre la Polisportiva di Nova continua la corsa playoff, la quale ha vinto abbastanza agevolmente in casa della Lariointelvi.
Tre punti fondamentali per Ceriano Laghetto e Rovellasca, che chiudono il discorso salvezza e continuano a sperare di poter giocare la post season, anche se non sarà per nulla semplice, poiché non dipenderà solo da loro.
In conclusione di questo 23esimo turno c’è stato un pareggio tra Faloppiese Ronago e Tavernola, che decidono di non farsi del male a vicenda e di spartirsi la posta in palio.

CASTELLO – SENAGO 5-0
CERIANO LAGHETTO – CANTÙ  SANPAOLO 3-1
DESIO – CABIATE 1-1
LOMAZZO – ARDITA 1-0
PORTICHETTO – REAL SAN FERMO 2-1
FALOPPIESE RONAGO – TAVERNOLA 1-1
LARIOINTELVI – POL. DI NOVA 2-4
MONNET XENIA MARIANO – ROVELLASCA 1-3

Condividi su
X