Top

Prima Categoria B, il “Toro” Lorenzo Silva parla del momento del Tavernola

Lorenzo Silva, bomber del Tavernola, è stato il protagonista indiscusso nella vittoria dei “pellicani” di domenica scorsa contro l’F.M. Portichetto poiché ha messo a segno una tripletta.

“Abbiamo ottenuto tre punti fondamentali dopo un periodo difficilissimo perché comunque arrivavamo da tre sconfitte di fila. Siamo stati bravi a crederci fino all’ultimo minuto. Penso che domenica abbiamo meritato di vincere. Fa molto morale, soprattutto perché nello spogliatoio c’era un po’ di scoramento. Ora credo che per il discorso salvezza siamo quasi a posto, mancano al massimo 2-3 vittorie”.

È vero che il Tavernola però avrebbe voluto puntare ai playoff: “Sì, siamo delusi dal nostro campionato perché l’obiettivo ad inizio stagione era quello di giocare la post season. Siamo stati sfortunati perché abbiamo buttato via una marea di punti nel girone d’andata contro squadre di medio-basso livello e poi abbiamo avuto infortuni in reparti chiave della squadra: io e Luca Molteni abbiamo giocato pochissimo e, oggettivamente, il nostro attacco si regge su noi due. Non abbiamo una rosa di 25 giocatori: se ne manca qualcuno è difficile sostituirlo.
C’è comunque tristezza perché eravamo certi di poter fare molto di più!”.

Domenica proverete a chiudere il discorso salvezza con la Faloppiese Ronago: “Sarà sicuramente una partita importante perché abbiamo i loro stessi punti in classifica. Con una vittoria potremmo giocare più tranquilli le ultime gare. L’importante era smuovere la classifica e domenica ci siamo riusciti. Anche negli allenamenti adesso siamo molto più tranquilli, certe cose ci vengono più facilmente”.

Alessandro Saraceno

Condividi su
X