Top

Cisanese-Sant’Angelo Eccellenza: le pagelle

CISANESE
ESPOSITO 6: Alterna parate fenomenali ad un errore grave sul gol di Vai. Tutto sommato però sono più i gol che evita.
FRIGERIO 5: In difficoltà per tutta la partita in fase difensiva, mentre in attacco sa farsi apprezzare ma non basta.
PROSERPIO 5.5: Solido difensivamente ma poco presente in fase offensiva.
FONTANA 5: Non riesce a far girare la squadra a centrocampo.
BONFANTI 6: Agonistico e cattivo al punto giusto, in difesa è difficile da superare.
VIGANÒ 6: Fisico e altezza nel duello corpo a corpo con Vai. Ottimo difensore.
MANTA 6: Corre per tutta la partita e tocca molti palloni ma sbaglia spesso l’ultimo passaggio.
GERACI 5.5: Risucchiato nel vortice del centrocampo avversario, non riesce ad uscirne.
HAOUFADI 6: Corre per 2 e prova a creare sempre pericoli ma non è fortunato.
DEL GROSSO 5: Errore da matita rossa sul secondo gol. Poi viene sostituito.
MAFFIOLETTI 5.5: Qualità? Tantissima. Purtroppo non riesce ad esprimerla in maniera costante.
SUBENTRATI
FACOETTI 6: Buon dinamismo e buona gamba.
FUMAGALLI 6: Buon ingresso in campo ma poca lucidità sotto porta.
BERGAMINI S.v, DIAFERIO S.v, LOZZA S.v.

ALL. SALA 6: Fa il massimo che può contro una squadra di un altro livello. Buona stagione, culminata con il sesto posto.

SANT’ANGELO
VIOTTI 7: Spettatore non pagante per gran parte della gara. Quando gioca con i piedi è sempre efficace. Arrivato a Sant’Angelo per rimettersi in gioco ci è riuscito egregiamente.
RADAELLI 7: È un 2002 ma gioca con la tranquillità di un veterano. Corre lotta e non si ferma mai. Super.
CONFALONIERI 7: Sulla sinistra il solito trattore, instancabile. Stagione fantastica.
GRITTI 7.5: Difensore centrale ma all’occorrenza anche centrocampista. Non sbaglia un colpo in tutta la partita, e anche in stagione è sempre stato tra i migliori.
DE ANGELI 7: Dalla sua parte non si passa. Di testa non ne perde una. Dominante.
LAZZARO 7.5: Non perde un pallone, sa sempre cosa fare e le sue scelte sono sempre giuste. Giocatore sprecato per l’eccellenza.
VAGLIO 9: Voto alla stagione, chiusa con 17 gol in un campionato, che per un esterno non sono esattamente pochini. Quando taglia dalla destra è sempre una sentenza.
GOMEZ 8: Muscoli cuore e grinta a centrocampo. Domina ed esce vincitore dal campo.
VAI 8: Secondo miglior marcatore del Sant’Angelo e ruolo chiave nella stagione barasina. Tocca quota 13 in campionato. Fisicità devastante ed eleganza nelle movenze: attaccante atipico ma devastante.
BUGNO 8.5: Ha vinto con merito il premio Scaini come miglior giocatore della stagione. Quando è arrivato si è subito preso il Sant’Angelo, con leadership ed esperienza.
SILLA 8.5: Miglior giovane di stagione per i barasini. I suoi dribbling sono ipnotici e spesso letali. Gli avversari sono costretti spesso a prendergli la targa.
SUBENTRATI
PINTON S.v, BERTO S.v, ZINGARI S.v, MAURI S.v.
MARZEGLIA 7.5: Sempre essenziale per il suo peso offensivo e la capacità di fare reparto da solo.

ALL. GATTI 9: Come le promozioni ottenute in carriera, due in Svizzera e 7 in Italia. Allenatore di categoria superiore.

Condividi su
X