Top

Città di Varese, primo rinforzo in difesa: ecco Francesco Mapelli

Primo colpo in difesa per il Città di Varese. I biancorossi hanno acquistato Francesco Mapelli dalla Virtus Ciserano Bergamo. Un rinforzo di grande esperienza per la squadra di Sassarini, date le lunghe stagioni del calciatore in D con Seregno e Pavia.

Il profilo

Mapelli è un centrale difensivo, ma ha giocato anche da terzino. Cresciuto nelle giovanili dell’ Inter, dove è rimasto dai Giovanissimi agli Allievi Nazionali, nell’ estate 2013 è passato alla Berretti del Como. Con la squadra allenata da Giuseppe Bergomi ha disputato un campionato da protagonista realizzando anche 2 reti contro Alessandria e Pergolettese. Nel 2014/15, nella sua unica annata in Primavera, ha vestito le maglie del Varese nel girone di andata e della Pro Vercelli in quello di ritorno, mettendo insieme un ventina di presenze in totale.

BENVENUTO FRANCESCO MAPELLI ???Il primo nome per la difesa del Città di Varese è quello di Francesco Mapelli. Nato a…

Publiée par Città di Varese sur Vendredi 31 juillet 2020

La prima esperienza nel calcio dei “grandi” è stata in D nei marchigiani del Castelfidardo. Una buona stagione la sua, chiusa con 18 match all’attivo.  Nel 2016 il ritorno in Lombardia con il Lecco, sempre in D: appena il tempo di collezionare 12 partite che è arrivata la chiamata della Virtus. Le buone prestazioni con i bergamaschi lo hanno messo nel mirino del Pavia, dove è approdato nell’estate successiva, diventando un punto di riferimento per l’ allenatore Omar Nordi. Sono state 33 le presenze a fine anno, con 2 gol. Mapelli ha poi passato la stagione 2018/19 con il Seregno, per poi tornare alla Virtus Ciserano lo scorso campionato.

Le prime parole

 «Sono molto contento di essere arrivato a Varese e spero in un campionato positivo da parte mia e di tutta la squadra – ha dichiarato il difensore dopo la firma – dovremo essere prima di tutto un grande gruppo, unito nelle difficoltà».

Condividi su
X