Top

Città di Varese, Sassarini verso l’esonero: la decisione sul futuro dell’allenatore

Potrebbero separarsi presto le strade del Città di Varese e di David Sassarini. L’allenatore sembra sempre più in bilico e la società biancorossa pare intenzionata a sollevarlo dall’incarico. Il bilancio di questa prima parte di stagione è decisamente negativo, con cinque sconfitte in sei partite. Il successo di Fossano sembrava aver riportato un po’ di serenità, ma lo stop di oggi con il Vado ha addensato le nuvole intorno alla panchina del tecnico ex Udinese.

Alibi

Non ci sono ancora notizie ufficiali, ma le voci di un esonero sono sempre più insistenti. Il cambio ricalcherebbe quello che è successo 12 anni fa, nel corso della prima gestione Rosati, quando il presidente esonerò Carmignani e chiamò Sannino per cominciare la grande cavalcata fino alla Serie B. Sassarini, in ogni caso, paga anche per colpe non sue. La squadra è stata allestita di fretta, con qualche lacuna e i numerosi casi di Covid di certo non hanno aiutato a trovare quella continuità indispensabile per lottare ai vertici.

 

Condividi su
X