Top
BePiCalcioClub

Clamoroso al Mariano, Massimo Rovellini non è più l’ allenatore

Dopo due anni finisce l’avventura di Massimo Rovellini al Mariano. L’ allenatore di Legnano non siederà sulla panchina biancazzurra nella prossima stagione. Ieri sera Rovellini e la società si sono incontrati per pianificare il prossimo campionato, ma le divergenze sulla gestione della squadra hanno portato alla separazione.

Il divorzio

«Mi sono trovato benissimo» precisa il mister, sottolineando come i rapporti con il club siano assolutamente sereni. «A volte se non si è convinti di proseguire insieme sulla stessa strada è meglio lasciarsi. Il calcio è anche questo» spiega. Rovellini è un allenatore dalla lunghissima esperienza in Eccellenza e Promozione. Nel suo curriculum ci sono grandi imprese come la salvezza insperata con la Sestese nel 2015, data per spacciata e portata ai play-out, poi vinti proprio contro il Mariano. Con il Legnano ha conquistato due promozioni consecutive tra il 2011 e il 2013, in Prima Categoria e in Promozione, venendo esonerato l’anno dopo, con la squadra seconda in classifica. Rovellini poi è stato anche al Verbano e al Gavirate.

In questa sessione di mercato era stato cercato da molti club della zona, ma aveva voluto aspettare le decisioni del Mariano. Ieri la svolta inaspettata, un colpo di scena finale che forse nemmeno lui si aspettava. Ora avrà tempo per pensare comodamente al futuro, perché uno come lui senza allenare non ci può stare.

Condividi su
X