Top

Club Milano, l’analisi di Simone Benatti sul momento dei biancorossi

Non sta vivendo il miglior momento della stagione il Club Milano, chiamato alla scossa definitiva nella prossima giornata, dopo il buon pareggio con la Solbiatese. Un solo punto nelle prime due del 2023 e un digiuno dalla vittoria che dura dal 13 novembre nel 2-0 alla Vergiatese, mentre gli ultimi tre punti fuori casa risalgono addirittura al 9 ottobre. Una classifica che comunque rimane positiva, ma che vede avvicinarsi tante pretendenti ai play off, su tutte il Magenta, che ha fatto suo il big match con il Muggiò. Nella prossima giornata di campionato sulla strada del Club Milano c’è il Vis Nova, per una sfida apertissima ad ogni risultato.

Primo gol stagionale per Benatti, ora il Club cerca il cambio di passo

Il difensore classe 2001 Simone Benatti ha trovato il suo primo gol stagionale proprio nell’ultima sfida con la Solbiatese, rimettendo il risultato in parità dopo l’1-0 iniziale di Novello. È successo tutto nel primo tempo, con il nuovo vantaggio della Solbiatese grazie al 12° centro stagionale di Becerri e il pareggio del bomber del Club Milano Federico Pelle, che ha fatto 13 in stagione.

Simone Benatti commenta così il gol e il momento del Club ai microfoni della società: “Sono contento per il gol, purtroppo abbiamo portato a casa solo un pareggio, ma era un campo difficile, quindi diciamo che va bene così. Ora dobbiamo metterci tutti d’impegno, cercando di acquisire una mentalità più difensiva per permetterci appunto di conquistare punti e non andare sotto, che ci è costato punti nella fine del girone d’andata e con l’Oltrepo’. Speriamo di rimettere un po’ a posto le cose e riuscire a mantenere una solidità difensiva importante. Siamo partiti subito forte nel ritorno contro due squadre di livello, adesso bisogna andare avanti così, tenere duro e arare tutti“.

Christian Spada

Condividi su
X