Top

Club Milano, Manuel Scalise è il nuovo allenatore

Per la sua panchina il Club Milano ha scelto la gioventù. Ha solo 39 anni, infatti, Manuel Scalise che guiderà i biancorossi nella prossima stagione. Non si sa però in quale categoria. La società, retrocessa l’anno scorso, ha fatto ricorso al TAR contro la decisione del Consiglio di Garanzia del Coni che aveva respinto le richieste di riammissione in Serie D. «Non cambierà nulla» racconta il nuovo allenatore. «Se sarà D, ben venga. Noi ci faremo trovare pronti».

Lungo curriculum

Nonostante abbia smesso di giocare da pochi anni, Scalise ha già allenato nelle giovanili del Cosenza e al in Eccellenza romagnola, al Borgo San Donnino, portato alla salvezza dopo essere subentrato in corsa e aver messo insieme 10 punti in 8 partite tra dicembre e febbraio. «Ho trovato una società seria che ha degli obiettivi precisi» racconta Scalise, motivando la sua decisione. Il tecnico ha un passato importante anche come giocatore. Tanta Serie C con le maglie di Grosseto, Lucchese, Alessandria e Cosenza e qualche esperienza in B con l’Ascoli e la Nocerina.

?? Comunicato UfficialeManuel #Scalise guiderà la Prima Squadra??? #ClubMilano#MilanoDaTifare

Publiée par Club Milano sur Jeudi 23 juillet 2020

Nuovi metodi

Il suo è un approccio innovativo per queste categorie. «A me piace una squadra propositiva che abbia una mentalità offensiva» rivela. Ha avuto come allenatori Allegri, Gregucci, Sarri e Juric e da tutti ha preso qualcosa. «Tuttora sono in contatto con loro e cerco di imparare i segreti del mestiere» precisa. Tra questi il metodo di lavoro, fondato sulla continua applicazione in allenamento. «La preparazione comincerà il 17 agosto. Ci troveremo 5 volte a settimana, il primo pomeriggio» dice Scalise, sottolineando come questa scelta dimostri un approccio professionistico. L’ obiettivo è chiaro: promozione in caso di Eccellenza, salvezza se il Club Milano dovesse disputare la Serie D.

Condividi su
X