Top

Colpo di scena in Serie D, Carlos França è pronto a tornare in campo

Dopo aver conquistato la tanto ambita promozione in Serie C sulla panchina del Seregno, società che nel corso della passata stagione aveva deciso di affidargli la guida della prima squadra, Carlos França ha deciso di tornare a indossare gli scarpini. Nelle ultime ore l’RG Ticino ha infatti rilasciato il seguente comunicato sulle proprie pagine social: “Si chiude col botto il mercato verdegranata in vista dell’esordio in serie D: si è perfezionato in queste ore l’acquisizione delle prestazioni dell’attaccante brasiliano Carlos França“.

Si tratta dunque di un vero e proprio colpo da novanta, la società verdegranata si è infatti assicurata le prestazioni sportive di un attaccante che vanta 336 presenze in Serie D, categoria dove ha messo a segno 222 reti. È dunque partito ufficialmente il conto alla rovescia per il ritorno in campo del bomber brasiliano, il quale potrà finalmente tornare a calpestare il rettangolo verde dopo aver recuperato dal brutto infortunio subito nel corso della stagione 2019/2020. Può ritenersi più che soddisfatto di questo colpo di mercato Bratto, direttore sportivo dell’RG Ticino, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito a questa straordinaria operazione: “E’ un grande regalo che il presidente Presta ha voluto fare alla squadra, per chiudere definitivamente il mercato di questa stagione. Arriveranno ancora due under, in settimana, ma con Carlos chiudiamo la rosa, la squadra è fatta. Io sono particolarmente legato a França da una lunga storia personale, di amicizia e come compagni di squadra non è stato facile convincerlo a ritornare in campo, dopo l’esperienza da allenatore, ma il suo curriculum parla per lui”. 

Nei prossimi giorni França avrà dunque l’occasione di conoscere i suoi nuovi compagni, i quali hanno già iniziato da tempo la preparazione in vista della prossima stagione. Proprio ieri i verdegranata hanno avuto modo di affrontare in un test amichevole l’ambizioso Sangiuliano City di mister Ciceri, la gara è terminata con un risultato finale di 2-2.

Emanuele Vento

Condividi su
X