Top

Coppa Lombardia: Gorla corsaro, il Cas vince il derby

Arsaghese-Gorla 0-1 (20’st Ippolito)
Arsaghese: Franishta 6 (1’st Cardi 6), Bernasconi 6 (21’st Cagnetta 6), Castoldi 6.5 (40’st Carù s.v), El Hadji 6, Mai 6.5, Carnaghi 6.5, Tamborini 6.5 (11’st Guidali 6), Lo Bello 6, Palese 6.5, Gandolfo 6, Fontana 6. A disp.: Baratelli, Mantovan, Caimano. All.: Marsich.
Gorla: Savastano 6, Pietroboni 6, Bahamad 6, Di Simone 6.5, Bernasconi 6.5, Voltan 6 (1’st Puricelli 6), D’Aloia 6.5 (7’st Bene 6.5), Rimoldi 6, Falsaperna 6, Ippolito 6.5 (28’st Ruggia s.v), Hushi 6.5 (41’st Strazzella s.v). A disp.: Canavesi, Caristina, Morelli. All.: Contaldo.

Il primo turno di Coppa Lombardia termina con la vittoria del Gorla sull’Arsaghese, grazie al gol di Ippolito.
Nei primi minuti di gioco parte aggressivo il Gorla di mister Contaldo, e all’11’ entra in gioco anche l’Arsaghese con Tamborini lanciato a rete che viene provvidenzialmente fermato dalla difesa avversaria. Al 17′ brividi per una punizione di Ippolito che termina di poco alta. Al 39′ Tamborini da angolo cerca la testa di Castoldi ma la difesa della squadra di Contaldo sventa l’azione. Il primo tempo finisce sullo 0-0.
Al 20′ della ripresa arriva il gol del Gorla, realizzato da Ippolito, rete che deciderà la partita. Negli ultimi 25′ sono poche le occasione per entrambe le compagini.

Cas-Antoniana 2-0 (1′ Cavaleri, 24’st Suman)
Cas: Ferni 6.5, Vacirca 6, Bolognini 6, Suman 6, Panarese 6.5, Oldani 6, Caccia 6, Azimonti 6.5, Turconi 6.5, Cavaleri 6.5 (26’st Alessi s.v), Nardone 6. A disp.: Melchiorre, Castigioni, Lodedo, Agrello, Iorfida. All.: Cau.
Antoniana: Heinzl 6, Maneggia 6, Negri 6.5, Badji 6.5, Larocca 6.5, Venturelli 6 (39’st Bertoldi s.v), Macchi 6.5, Maglio 6 (39’st Troplini s.v), Tirdea 6 (19’st Ballarati 6), Macretti 6.5, Rondanini 6. A disp.: Paroni, Straface, Corbetta, Muggeri. All.: Canestrale.

A Busto Arsizio il derby del primo turno di Coppa Lombardia fra Cas e Antoniana termina con la vittoria della formazione guidata da Luciano Cau.
Non passa neanche un minuto e Cavaleri porta in vantaggio i padroni di casa, causa disimpegno della formazione giallorossa. Al 18′ Azimonti cerca il raddoppio, ma la conclusione debole finisce fra le braccia di Heinzl. Al 25′ Turconi prova la gran botta, ma l’uscota del numero uno giallorosso è provvidenziale. Sullo scadere del primo tempo occasionissima per il pari dell’Antoniana, ma la legnata di Macchi finisce alta sopra la traversa causa intervento di Ferni.
All’inizio del secondo tempo, all’8′, si fa vedere ancora il Cas con Caccia che si mangia un gol fatto e spara la sfera sul lato destro della porta difesa da Heinzl. Al quarto d’ora si fa vedere l’Antoniana: una splendida azione di Macretti porta i suoi in area, ma il traversone di Tirdea viene bloccato da Ferni. Al 24′ arriva il raddoppio del Cas con Suman. Al 34′ ci prova l’Antoniana con il suo numero 11, Rondanini, ma la legnata termina di poco fuori. Al 39′ altra zampata di Rondanini che termina di pochissimo sopra la traversa.

Condividi su
X