Top

Eccellenza, Ardor Lazzate: l’estate gialloblu e le parole di mister Ivan Stincone prima dell’esordio stagionale

Oggi alle 18:30 l’esordio per l’Ardor Lazzate, nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi della Coppa Italia di Eccellenza. La squadra di mister Ivan Stincone se la giocherà contro il Verbano, in arrivo da una sconfitta la prima giornata contro il Club Milano, ma con 90 minuti ufficiali alle spalle e voglia di conquistare i primi tre punti nella competizione. A Be.Pi Calcio Club è stato ieri ospite proprio mister Stincone che si è espresso sulla nuova stagione e sulla regola degli under. Uno sguardo anche a quella che è stata l’estate dell’Ardor Lazzate.

Le parole di mister Ivan Stincone a Be.Pi Tv

Le parole sulla stagione che sta per iniziare: “Abbiamo una squadra medio-giovane, formata da giocatori che sarei ipocrita a definire scommesse per qualità e conoscenza della categoria: c’è grande voglia di rivalsa”. Un pensiero anche sull’obbligo under in Eccellenza, dove il CRL ha deciso di inserire anche la categoria 2004: “Continuano a obbligare a far giocare giovani che, magari, hanno qualità, ma che non pronti per la categoria. Perché invece non si incentivano le società a investire sui giovani?”

Com’è andata l’estate gialloblu

Sono quattro le amichevoli disputate dall’Ardor Lazzate, con un bilancio di due vittorie, un pareggio e una sconfitta. L’Ardor Lazzate si è confrontata anche con due squadre di Serie D, con le quali ha avuto modo di misurarsi contro avversari di una categoria superiore. Le gare sono terminate con una sconfitta per 1-0 contro la Caronnese e un pareggio per 1-1 contro l’Arconatese. Sono arrivate poi due vittorie contro l’Under 19 del Renate per 5-1 e contro la ColicoDerviese (Promozione) per 6-1. Tanti i nomi del mercato dell’Ardor Lazzate, che ha visto l’arrivo di diversi nuovi giocatori che vengono qui riportati: Alessio Rondina , Matteo Galli, Mohamed M’Zoughi, Nicholas Terraneo, Entoni Guarda, Cristiano Corbetta, Luca Bianchi, Thomas Gazzetta, Simone Dellavedova, Nicolò Guanziroli, Jacopo Calviello, Eduardo Romeo, Erik Siviero, Lorenzo Gerevini, Davide Marioli e Roberto Barlocco.

Christian Spada

Condividi su
X