Top

Eccellenza girone B, il menù della decima giornata

Domenica di scena la decima giornata nel girone B di Eccellenza, una giornata ricca di grandi sfide. In prima linea sicuramente Zingonia-Mapello e Cisanese-lemine Almenno, mentre sarà interessante anche la sfida tra AlbinoGandino e Luciano Manara. Importante anche in ottica metà classifica Trevigliese-Luisiana, mentre la sorprendente Vertovese ospita il Castelleone. Il Codogno sarà impegnato fuori casa con lo Scanzo, così come l’Offanenghese se la vedrà sul campo della Pontelambrese. Infine Il Sancolombano in casa affronta la Speranza Agrate e il Sant’Angelo è atteso dalla sfida con il Mariano.

ALBINOGANDINO-LUCIANO MANARA    I padroni di casa sono noni in classifica e inseguono il folto trenino di testa di cui fa parte anche il Luciano Manara. I lecchesi hanno perso il primato in classifica a causa della sconfitta di domenica contro lo Zingonia Verdellino e proveranno in ogni modo a tornare alla carica.

CISANESE-LEMINE ALMENNO    La Cisanese è stata ridimensionata dal Mapello e deve ritrovare lo smalto dopo l’umiliante 5-0 della passata settimana. Il Lemine invece è reduce da quattro vittorie consecutive e ha ritrovato le zone di alta classifica. I bergmaschi sono infatti al secondo posto insieme al Mapello, e a solo una lunghezza dalla capolista Offanenghese.

PONTELAMBRESE-OFFANENGHESE    In vetta c’è bagarre e l’Offanenghese dovrà fare attenzione a non perdere punti perchè sotto scalpitano. I giallorossi fanno visita alla Pontelambrese, un avversario scomodo che vuole abbandonare la zona play-out il prima possibile.

SANCOLOMBANO-SPERANZA AGRATE    Gli azulgrana hanno perso per 5-0 contro l’Offanenghese e non hanno dato continuità al pareggio rimediato con la Pontelambrese. Di fronte alla squadra di El Sheik c’è la Speranza Agrate, un’altra squadra che nell’ultimo turno ha perso per 5-0 contro il Sant’Angelo, mentre aveva pareggiato nel turno precedente con l’AlbinoGandino.

SANT’ANGELO-MARIANO    Al comunale Carlo Chiesa i barasini ospitano il fanalino di coda Mariano. Gli uomini di Gatti stanno guadagnando nuovamente terreno sulle concorrenti e puntano al primo posto, ma per farlo bisognerà non sottovalutare il Mariano.

SCANZOROSCIATE-CODOGNO    Lo Scanzorosciate ha perso di misura con il Lemine Almenno e ha fermato sullo 0-0 il Mapello nelle ultime due. Di fronte ai giallorossi ci sarà un Codogno avvelenato visto il pareggio rimediato domenica scorsa con la Vertovese che è costato ai lodigiani il primato in classifica. Attenzione perchè questo si preannuncia un match davvero intrigante.

VERTOVESE-CASTELLEONE    Ci si gioca la salvezza e l’aria pulita in una sfida tra due squadre appaiate a 11 punti in classifica. Certo è che la Vertovese arriva a questa sfida forte del pareggio esterno di domenica scorsa contro l’ex capolista Codogno, mentre il Castelleone ha perso malamente tra le mura amiche con la Trevigliese.

ZINGONIA VERDELLINO-MAPELLO    Indubbiamente il match più affascinante della giornata. Lo Zingonia di Mapelli reduce dal colpaccio in casa del Luciano Manara, ospita il trita tutto Mapello, il migliore attacco del girone per distacco reduce da una manita clamorosa inflitta ai danni della malcapitata Cisanese. Partita imprevedibile e sicuramente degna di nota, da cerchiare in rosso sul calendario.

TREVIGLIESE-LUISIANA    Un match da dentro o fuori per due squadre appaiate a 14 punti e vogliose di qualcosa in più. Vincendo si avvicinerebbe la zona play-off, e va da sè che entrambe proveranno a fare il colpaccio. Nelle ultime 3 gare di campionato contano entrambe una sconfitta, un pareggio e una vittoria. Difficile dire chi partirà favorito ma sicuramente la battaglia sarà memorabile.

 

Francesco Nigro

 

 

Condividi su
X