Top

Eccellenza Girone A, il Club Milano passa nel finale: pareggiano Vogherese e Vergiatese

C’era molta attenzione oggi allo stadio “Parisi”, dove la Vogherese ospitava la Sestese. I rossoneri, eliminati in settimana in Coppa, erano alla prima con Andrea Martignoni in panchina, dopo l’esonero di Molluso. Il presidente Cavaliere ha voluto dare una sterzata che si è visto però solo a metà, dato che i pavesi sono stati fermati sullo 0-0 dalla Sestese. I biancazzurri, dal canto loro, dimostrano ancora una volta solidità e organizzazione. Il lavoro di Ferrero  si comincia a vedere e se la squadra dovesse trovare continuità potrebbe essere una delle grandi sorprese di questo campionato.

Zona Club Milano

Ai finali al cardiopalma il Club Milano ci è ormai abituato. Dopo la qualificazione in extremis agli ottavi di Coppa Italia, i biancorossi hanno la meglio, ancora negli ultimi minuti, su un Gavirate capace di recuperare un doppio svantaggio. Partita a due facce quella di Vimodrone. Il primo tempo è un dominio della squadra di Scalise che va in vantaggio con un gran destro di Rankovic dai 25 metri e segna il 2-0 con Diferio da appena dentro l’area. Ripresa invece tutta di marca rossoblù. Il Gavirate controlla gioco e ritmo, ma riesce a concretizzare solo negli ultimi cinque grazie al destro al volo di Esteri e al tap-in di Seno. Sembra finita ma nel recupero Sofia trova l’angolino giusto per fare 3-2 con un tiro a incrociare dal limite dell’area.

Tutti in Accademia

Partita molto più facile quella dell’Accademia Pavese che vince agevolmente sul campo del Settimo Milanese grazie ai suoi due attaccanti Catta e Catania e a un gol di Maggi. Un 3-0 che permette ai biancorossi di andare in testa alla classifica con la Varesina. Occasione mancata, invece, per la Vergiatese, fermata in casa sull’ 1-1 dal Base 96 Seveso.

Condividi su
X