Top

Eccellenza girone A: duello tra bomber

Eccellenza girone A che vede viaggiare a vele spiegate la Varesina verso la conquista del titolo, mentre per la lotta al miglior marcatore del girone è ancora incertezza assoluta. Tanti campioni, tanti fuori classe, tutti separati da pochi gol e che proveranno in queste ultime 3 partite a portarsi a casa il premio individuale.

Comanda la classifica cannonieri Stefano Gibellini della Castanese, esterno d’attacco alla corte di Garavaglia che ha segnato fin qui 18 reti in questo campionato. Attenzione però, perchè la concorrenza non gli manca di certo.

Un gradino sotto a Gibellini e con un solo gol di distacco ci sono ben 3 giocatori: Pedrabissi, Grasso e Berberi, a quota 17.
Thomas Pedrabissi è uno degli attaccanti principi del girone e giocatore di leadership ed esperienza nella banda dei terribili ragazzi di Roncari, che stanno provando fino alla fine a ritagliarsi un posto nei play-off.

Oltjan Berberi è un attaccante fondamentale nello scacchiere dell’Ardor Lazzate e con un curriculum mostruoso che parla per lui senza bisogno di aggiungere altro.

Infine c’è Domenico Grasso, uno dei due attaccanti fenomenali del Varzi. Si perchè Domenico è a quota 17 gol, il suo compagno di reparto è invece a quota 16. La premiata ditta Grasso-Pizzini ha portato fin qui 33 gol al Varzi su un totale di 52 reti segnate, un bottino non male per due attaccanti di primissimo livello.

3 partite al termine del campionato, lotta per lo scettro di capocannoniere ancora apertissima con 5 giocatori racchiusi tra i 18 e i 16 gol. Chi vincerà alla fine il titolo di capocannoniere?

 

Francesco Nigro

Condividi su
X