Top

Eccellenza Girone A, gli anticipi: Varesina prove di fuga, l’Ardor impatta sul Club

Nel primo anticipo della 3ª giornata del girone A di Eccellenza, non stecca la Varesina a cui basta un gol di Keta per avere la meglio di una Vogherese ancora frastornata dall’improvviso cambio in panchina. I rossoblù controllano la gara fino alla fine e portano a casa una vittoria che li manda da soli in testa alla classifica, in attesa del match tra Accademia Pavese e Milano City.

Ardor solo per un tempo

In serata, invece, si sfidano Ardor Lazzate e Club Milano. Entrambe a quota 3 punti, le due squadre vogliono vincere per cambiare marcia dopo un inizio altalenante.
L’Ardor domina i primi 45 minuti di gioco: gli attaccanti di Lazzate sono incontenibili, in particolare Mammetti che con la sua forza fisica crea occasioni da gol a ripetizione e al 35′ porta in vantaggio i suoi. Il 10 recupera palla sulla trequarti, semina un paio di difensori, entra in area e fa partire un mancino imprendibile per Monzani. L’Ardor chiude la prima frazione di gioco sull’1-0 ma nella ripresa il Club Milano entra in campo con un solo pensiero: ribaltare il risultato.

Zona Club Milano

L’Ardor rimane negli spogliatoi e nel secondo tempo gioca solo la squadra di Scalise. I milanesi arrivano a calciare da tutte le parti. I gialloblù soffrono ma rimangono a galla con tre grandissime parate di Bozzato, uno dei migliori. Come sempre, però, il Club riacciuffa la partita nel finale. Al 42′ viene concesso un rigore per un fallo in area di Bozzato. Dal dischetto si presenta Capitan Vitali che insacca e fa 1-1.
Nei 5 minuti di recupero i biancorossi ci credono più dell’Ardor ma non basta. Un tempo per parte e un punto ciascuno. Ardor e Club si spartiscono attenzioni e bottino in un match davvero piacevole.

Il tabellino

ARDOR LAZZATE: Bozzato 7, Frigerio 6, Sala 5.5, Confalonieri 6.5, Peverelli 6, Belotti 6.5, Zirafa 6, Miucci 6(20′ st Manta 5) , Mantellini 5.5(35′ st Canavesi s.v), Mammetti 7, Cavalcante 6.5(32′ st Noviello s.v) . A disposizione:  Bizzi, Zanardi, Bigioni, Martini, Ferrari. Allenatore: Roberto Bonazzi

CLUB MILANO: Monzani 6,Tondini 6, Turano 5.5(13′ st Pagliaro 6.5), Costa 6.5, Shieppati 6(32′ st Diouck s.v), Caputo 6, Vitali 6.5, Mhaimer 5.5(13′ st Lopez 6), Diaferio 6, Locati 5.5(32′ st Citterio s.v), Rankovic 6(35′ st Sofia s.v) A disposizione: Bonicelli, Lo Monaco, Xhani, Okala. Allenatore: Manuel Scalise

Matteo Ventura 

 

Condividi su
X