Top

Eccellenza girone A, il punto sulla sesta giornata

La sesta giornata del girone A di Eccellenza si è conclusa con parecchie novità. Non cambia la capolista con la Castanese che travolge il Gavirate. Prima vittoria per la Vergiatese di Crucitti e colpaccio del Verbano che batte in casa il Pavia. La Vogherese ha ripreso il suo cammino e batte la Base 96. Il Varzi a valanga travolge il nuovo Settimo Milanese di Castellazzi, mentre trova il primo punto stagionale l’Accademia Pavese contro la Calvairate. Pareggi anche tra Sestese e Varesina e tra Ardor Lazzate e Rhodense.

ARDOR LAZZATE-RHODENSE 1-1   Una partita che si è decisa per intero nella seconda frazione di gioco. In vantaggio gli ospiti ad inzio secondo tempo con il gol di Gentile, ma il rigore di Berberi a 10 minuti dal termine ristabilisce la parità. La classifica si fa interessante per l’Ardor Lazzate che è ora al quarto posto in classifica con 11 punti, all’inseguimento della capolista distante 4 lunghezze,

CALVAIRATE-ACCADEMIA PAVESE 2-2   Eccellenza girone B, l’Accademia Pavese strappa il primo punto. Contro la Calvairate Dioh fa gioire Molluso nel finale

CASTANESE-GAVIRATE 3-1   Non riesce la Gavirate di Caon a fare il secondo colpaccio consecutivo e a battere la capolista. La settimana scorsa la banda di Caon aveva battuto la ex prima in classifica Sestese, ma contro la Castanese la musica è stata diversa. In vantaggio i varesini ad inizio secondo tempo con il primo gol stagionale di Giuseppe Miele, ma la Castanese ha reagito subito con i gol Augliera, Milani e Urso a fine partita. Continua la marcia degli uomini di Garavaglia, sempre più primi in questo girone A di Eccellenza.

CLUB MILANO-VERGIATESE 2-2   Riesce a vincere Crucitti alla sua seconda panchina stagionale con la Vergiatese. Il match è stato equilibrato e ben giocato da entrambe, ma il timbro finale di Becerri su rigore ha fatto gioire i granata, che staccano in classifica proprio il Club Milano di Scavo, che dopo 2 pareggi consecutivi deve arrendersi alla prima sconfitta nella nuova gestione.

SESTESE-VARESINA 1-1   Sicuramente il match più atteso di giornata, quello tra l’ex capolista e una Varesina costruita per arrivare fino in fondo in questo campionato. Cominciano meglio gli ospiti, che passano a condurre al 17′ di gioco con Sarr. La reazione della squadra di Sesto Calende arriva a metà ripresa, con il rigore trasformato da Pedrabissi che chiude il match sul pareggio finale. Un punto che può essere ben digerito da entrambe le squadre, con la Varesina che sale al terzo posto in solitaria a 12 punti, e la Sestese a quota 11, aggrappata al trenino di testa insieme a Verbano e Ardor Lazzate.

VARZI-SETTIMO MILANESE 5-1   Troppo Varzi per tutti, e quando la squadra di Pagano gioca così bene non ce n’è davvero per nessuno. Non va benissimo la prima di Castellazzi sulla panchina del Settimo, anche se va detto che di fronte a sè ha trovato una corazzata che punta ai piani altissimi della classifica. In gol per i granata Pizzini e Grasso con due doppiette, e poi Citterio. A poco serve il gol del solito Fabozzi su rigore per il Settimo. Varzi secondo in classifica a 14 punti, pronto a sfruttare la sfida della prossima settimana tra Varesina e Castanese, e chissà, magari balzare in vetta al girone.

VERBANO-PAVIA 4-3   Il Verbano tra le mura amiche travolge il Pavia e si porta in zona play-off nel girone A. La squadra di casa parte sotto, con il Pavia che la apre presto con Donadoni. Poi cala il buio pesto per gli uomini di Albertini, e il Verbano ne approfitta facendo affidamento su Barranco e Dervishi. Una doppietta a testa e 4 gol per il Verbano, che nel finale rischia anche di riaprire il match, perchè per il Pavia segnano Bellantoni e Zingari. Triplice fischio e vittoria prestigiosa per gli uomini di Galeazzi, mentre il Pavia rimane fermo a quota 8 punti, con le altre concorrenti che guadagnano terreno.

VOGHERESE-BASE 96 2-1   Esordio vincente per Giacomotti e seconda vittoria consecutiva per la Voghe, che dopo l’Accademia Pavese supera anche la Base 96. Romano apre le danze e porta avanti i rossoneri, Gerosa a meno di 10′ dal termine fa 1-1. Non sta bene alla Vogherese questo risultato, e Andriolo la chiude al 42esimo. Terza sconfitta consecutiva per la Base 96, che dopo le prime 3 giornate a punteggio pieno non si è più ripresa. Sale in classifica la Vogherese che aggancia il Pavia a 8 punti.

 

Francesco Nigro

Condividi su
X