Top

Eccellenza girone A, il punto sull’ottava giornata

Conclusa l’ottava giornata nel girone A di Eccellenza con numerose sorprese. Torna in testa la Castanese che aggancia il Varzi fermato sul pari da uno stoico Ardor Lazzate. Il Club Milano supera la Varesina e il Gavirate fuori casa espugna il Fortunati. Sestese, Vogherese e Calvairate vincono tutte e 3 per 2-1 ai danni di Base 96, Rhodense e Settimo Milanese.

CASTANESE-ACCADEMIA PAVESE 4-0   Torna a vincere la Castanese dopo il passo falso della scorsa settimana in casa della Varesina. Non riesce a dare seguito all’ottimo periodo di forma invece la squadra di Molluso, che crolla sotto ai colpi di una squadra troppo superiore. Termina 4-0 l’incontro, con i gol che portano le firme di Gibellini, Urso e Milani per due volte, i 3 tenori dell’attacco neroverde. Castanese che torna in vetta alla classifica a pari punti con il Varzi.

VARZI-ARDOR LAZZATE 1-1    Nella prima partita da capolista il Varzi interrompe la sua marcia, trovando sulla propria strada un Ardor Lazzate arcigna e motivata. Al gol di Domenico Grasso risponde quello di Oltjan Berberi, con il punteggio che si fissa sull’1-1 finale. Varzi che rimane in testa a quota 18 punti insieme alla Castanese, Lazzate che rimane aggrappato con forza alla zona play-off.

SESTESE-BASE 96 2-1    Torna a sorridere la Sestese, che dopo la sconfitta contro l’Accademia Pavese di settimana scorsa ritrova la via dei 3 punti. Gli uomini di Roncari erano attesi da un incontro non facile, anche perchè la squadra di Sesto Calende aveva giocato e vinto i quarti di finale di coppa Italia nella serata di mercoledì.  I gol di Fall e Frigerio consentono alla Sestese di riscrivere le gerarchie del girone, salendo al quarto posto con 14 punti, in un campionato apertissimo.

CLUB MILANO-VARESINA 1-0    Grande prova degli uomini di Scavo che inanellano la seconda vittoria consecutiva della gestione Scavo. A farne le spese è stata la più quotata Varesina, che invece non sfrutta il passo falso del Varzi e rimane terza in classifica con 15 punti. In gol per i biancorossi ci è andato Rankovic, che ha regalato ai milanesi 3 punti importanti che portano il Club Milano fuori dalle 3 ultime piazze.

PAVIA-GAVIRATE 1-2    Continua il momento nerissimo del Pavia, che nonostante all’inizio fosse una delle favorite non vince dal 26 settembre, in occasione della seconda di campionato. Gavirate che invece si conferma l’ammazza grandi del girone, battendo anche il Pavia dopo il colpaccio con la Sestese. I varesini di mister Caon salgono a quota 10 in classifica, scavalcando proprio il Pavia ancora fermo a 9, e in una situazione particolarmente scomoda.

VOGHERESE-RHODENSE 2-1    Continua il magic moment della Voghe che da quando ha riabbracciato Giacomotti ha ritrovato il sorriso. Quarta vittoria consecutiva per i rossoneri, che grazie a Quaggio e Andriolo possono trovare posto nella zona play-off con la bellezza di 14 punti in 8 giornate. Situazione complicata invece per la Rhodense che occupa il terzultimo posto.

CALVAIRATE-SETTIMO MILANESE 2-1    Vince la Calvairate che con i gol di Licciardello e Beccaria supera la prova Settimo Milanese e allontana momentaneamente le ultime posizioni. Poco da fare per i biancorossi che ancora stentano a sbloccarsi e incassano la settima sconfitta consecutiva del campionato.

 

Francesco Nigro

Condividi su
X