Top

Eccellenza girone A: il resoconto della 26esima giornata

Eccellenza girone A che vede chiudersi anche la giornata numero 26, una giornata in cui le grandi non hanno steccato, mentre per la lotta alla salvezza qualcosa si è mosso.

La capolista Varesina vince per 1-2 sull’ostico campo del Gavirate e rimane per il momento a più 4 sulla Castanese di Garavaglia che è riuscita a piegare senza difficoltà la Rhodense con un secco 3-1 firmato Colombo, Milani e ancora Colombo.

In scia rispondono presenti sia la Sestese, vittoriosa in casa sull’Ardor Lazzate, che il Varzi, che si è imposto sul campo del Calvairate con un 5-2 senza appello, grazie anche alla tripletta di uno straordinario Domenico Grasso.

Nel big match della Bombonera di Besozzo vince la Vogherese, che riscatta subito la sconfitta nel derby di settimana scorsa, mentre il Club Milano in casa liquida la pratica Settimo Milanese con un convincente 3-1.

Per la lotta alla salvezza l’Accademia Pavese risponde presente e piega a domicilio la Vergiatese di Crucitti. 0-3 il risultato finale e secondo successo consecutivo per Gaudio dopo il derby con il Pavia.

Proprio il Pavia che ha chiuso la giornata con il posticipo casalingo contro la Base 96, in un tiratissimo scontro salvezza. La squadra di Andolfo fa l’impossibile e rimonta nel secondo tempo il 3-0 iniziale degli ospiti, portando a casa una vittoria tanto sofferta quanto voluta.

 

Francesco Nigro

Condividi su
X