Top

Eccellenza girone A: il resoconto della 29esima giornata

Conclusa anche la giornata numero 29 nel girone A di Eccellenza, una giornata che ha sicuramente cambiato qualche carta in tavola perchè la sconfitta della Castanese ha di fatto aperto le porte alla Varesina, che già dalla prossima partita avrà il primo match ball per il campionato.

La capolista Varesina vince a domicilio e di corto muso contro la Base 96, riuscendo anche a sorridere grazie alla vittoria della Vogherese contro la Castanese grazie al gol di Bahirov. Sale a 7 punti adesso il gap, con sole 3 partite da giocare e con la Varesina che nella prossima sfida contro il Settimo Milanese avrà il primo match point di questo campionato.

Proprio il Settimo Milanese che retrocede aritmeticamente con la sconfitta rimediata per mano del Gavirate, mentre la Sestese abbatte il Calvairate e il Varzi torna alla vittoria contro il Club Milano.

Rhodense e Vergiatese si fermano sull’1-1, mentre il Verbano supera l’ostica Accademia Pavese che era in scia da 5 partite e si ritaglia così, una posizione a ridosso dei play-off. Infine il Pavia ottiene 3 punti vitali contro l’Ardor Lazzate, e proverà con le ultime 3 gare ad evitare i play-out, ma servirà una vera e propria impresa.

 

Francesco Nigro

Condividi su
X