Top

Elezioni CRL, Pasquali pronto al ricorso: “Qualcosa non è filato liscio”

Con quattordici preferenze di scarto, 380 contro 366, da oggi pomeriggio Carlo Tavecchio è il nuovo presidente del Comitato Regionale Lombardo della Lega Nazionale Dilettanti.

Il duello è stato serrato nelle scorse settimane ma questa tormentata elezione, decisa da una manciata di voti, potrebbe regalare ancora qualche sorpresa.

Alberto Pasquali, lo sconfitto, ha infatti manifestato la volontà di presentare ricorso contro il risultato delle urne. Poche ore dopo la conclusione dei lavori sembra infatti, a detta del candidato bresciano, che qualcosa non sia filato liscio. Tra gli aspetti che non hanno convinto Pasquali e il suo entourage ci sono le procedure del voto elettronico che hanno generato confusione; sembra che  alcune società che non siano riuscite ad esprimere la propria preferenza.

Condividi su
X