Top

Entrata per lo Scanzorosciate, uscita per il Borgosesia

Si muove il mercato sia in entrata sia in uscita dei gironi A e B. Lo Scanzorosciate si è infatti aggiudicato le prestazioni sportive di Fabrizio Bosis, attaccante classe 1992 che ha già fatto il suo esordio durate lo scorso turno infrasettimanale nella sfortunata sconfitta casalinga contro la Tritium. Mister Nicola Valenti potrà dunque disporre di un’altra pedina offensiva per poter provare a migliorare il reparto che ha avuto maggiori difficoltà in questo girone di andata.

Lo Scanzorosciate possiede infatti il peggiore attacco di tutto il campionato, i giallorossi sono riusciti a segnare solamente nove reti nelle prime quindici partite, un dato impietoso che però non ha ancora condannato la società bergamasca all’ultimo posto della classifica. Le prossime due partite, che chiuderanno il girone d’andata, saranno di fondamentale importanza per i giallorossi. Lo Scanzorosciate è atteso da due pesantissimi scontri salvezza: prima il Breno in casa e poi il Caravaggio in trasferta.

Torna invece nella propria terra d’origine Samuele Pirrello, l’ormai ex difensore del Borgosesia ha già preso il volo che lo riporterà nella sua Sicilia. Il classe 2001, cresciuto nelle giovanili del Trapani, era arrivato al nord per vestire prima la maglia del settore giovanile della Pro Vercelli e poi quella della prima squadra del Gozzano. Dopo la parentesi rossoblu, Pirrello aveva deciso di rimanere sempre in Piemonte per potersi unire al Borgosesia, squadra che attualmente si trova in piena zona play-out con nove punti di distacco dalla zona salvezza. Per Pirrello cambiano dunque anche gli obiettivi, passerà a giocare da una formazione che ogni domenica scende in campo per ottenere punti salvezza, al Dattilo, squadra che invece sta combattendo per ottenere un posto nei play-off.

(foto: Dattilo)

Emanuele Vento 

Condividi su
X