Top

Esclusiva Be.Pi Sport con mister Albertini: “Dobbiamo fare di tutto per far vincere l’Alcione”

Le prime parole, in esclusiva a Be.Pi, del neo tecnico dell’Alcione Omar Albertini, proveniente dall’Accademia Pavese.

“Carico per la nuova avventura, contento soprattutto perché l’Alcione è una società molto seria con progetti molto ambiziosi. Sono grato al presidente che mi ha contattato un po’ di tempo fa e dopo esserci incontrati mi ha regalato questa magnifica opportunità”.

Mister grande orgoglio ma soprattutto grande lavoro da fare

“Abbiamo iniziato in questi giorni a lavorare e comincerò ad incontrare i ragazzi. Voglio conoscere tutti, parlare con tutti loro e conoscerli a fondo e poi vedremo se sarà il caso di cambiare qualcosa”.

Cambiare magari per adattare meglio la squadra al suo modulo di gioco?

“Per me quello che importante sono i principi. Moduli e numeri sono secondari perché bisogna vedere i ragazzi cosa possono fare”.

E cosa possono fare i sui nuovi ragazzi?

“Devono dare tutto per far vincer l’Alcione sul campo e so che anche il presidente è del mio stesso avviso e lavorerà per una squadra vincente”.

Avete già in mente in che reparti dovrete andare ad operare maggiormente?

“Andato via Zingari dobbiamo assolutamente sostituire a livello di qualità tecnica e di gol un prospetto così importante sotto porta. Ci sono alcuni profili interessanti che stiamo monitorando ma quello che è certo è che dobbiamo trovare un ragazzo di categoria”.

Si aspettava di perdere Zingari?

“E’ una defezione avvenuta prima del mio arrivo ma che, onestamente, mi aspettavo”

Mister avverte la pressione di una società che ha un progetto molto ambizioso (vedessi la fusione con la Tritium ndr)? L’Obiettivo è quello di vincere il campionato?

“Il nostro obiettivo dev essere quello consolidarci a livello di squadra e a livello di giovani che sono elemento fondante del mondo Alcione. Noi cercheremo di fare il meglio possibile ma non c’è nessuna pressione: c’è solamente lo stimolo a dover far bene per questa società

Condividi su
X