Top

Ezio Rossi torna sul pareggio di Casale: «Buono lo spirito, ma miglioriamo la gestione»

Dopo il pareggio in casa del Casale, l’allenatore del Città di Varese Ezio Rossi ha commentato la prestazione della sua squadra in conferenza stampa.

MOMENTO – «Questa squadra ha qualche difficoltà a livello psicologico, è normale quando si arriva da un periodo difficile. Abbiamo rinunciato a giocare e il Casale ha preso campo, anche se abbiamo sofferto solo nell’ultimo quarto d’ora. Il gol è stato una disattenzione. Stavo per cambiare proprio Mobilio, ma non c’è stata occasione».

GESTIONE – «Quando siamo andati in superiorità numerica dovevamo avere un po’ più di pazienza e gestire il momento. Non l’abbiamo fatto e questa cosa non mi è piaciuta. Oggi mi interessava vedere o spirito della squadra e l’ho visto. Pian piano usciremo da questo momento complicato. C’è tanto da lavorare, cercando anche di cambiare metodologia».

LAVORO – «Varese e Casale non valgono questa posizione di classifica. Noi dobbiamo tirarci fuori il prima possibile, rimboccandoci le maniche e guadagnandosi i punti sul campo. Non è un alibi ma c’è da considerare che otto giocatori erano indisponibili. Ora ci aspettano due partite difficili, con Legnano e Sanremese, ma è il modo migliore per risalire la china. Oggi avevamo diversi calciatori con pochi minuti nelle gambe, un aspetto che mi preoccupava molto».

Condividi su
X