Top

Fabrizio Daidola è il nuovo allenatore del Pont Donnaz Hone Arnad E.

Dopo aver accarezzato il sogno della finale playoff alla guida del Bra, per Fabrizio Daidola è arrivato il momento di intraprendere una nuova avventura. Michele Patanè, presidente del Pont Donnaz, ha infatti deciso di affidare a Daidola la guida della prima squadra. Toccherà dunque a lui prendere il posto di Cretaz sulla panchina degli aostani, compito non facile visto quanto di buono è stato fatto dall’ex tecnico degli orange durante la sua esperienza in Valle d’Aosta. Nel corso della passata stagione furono i ragazzi di Cretaz a spezzare il sogno dei giallorossi di Daidola, il cui percorso terminò in semifinale proprio contro il Pont Donnaz.

Michele Patanè ha voluto spiegare il perché di questa scelta tramite le seguenti dichiarazioni: “Fabrizio Daidola rappresenta per noi un ottimo profilo. Si tratta di un profondo conoscitore del girone A della Serie D, un allenatore competente, motivato, determinato e con tanta voglia di ottenere risultati“. Il presidente della società aostana ha poi voluto fare chiarezza in merito a quelle che saranno le prossime mosse: “La squadra è stata regolarmente iscritto entro i termini previsti. Attualmente la società si sta muovendo sul mercato con l’obiettivo di rendere la rosa competitiva“.

Bisognerà dunque attendere almeno qualche giorno per capire quali giocatori verranno confermati in vista della prossima stagione e quali invece dovranno fare le valigie per raggiungere altre mete. Concluso il discorso riconferme, per la società orange arriverà poi il momento di intervenire sul mercato per provare a soddisfare quelle che saranno le richieste del nuovo allenatore.

(foto: Bra)

Emanuele Vento

Condividi su
X