Top

Fanfulla, Bianchi non è più il direttore sportivo

Si separano le strade tra il Fanfulla e Fabrizio Bianchi. La notizia arriva direttamente dalla società bianconera che ringrazia Bianchi per il grande impegno profuso nel corso di queste due stagioni. L’ormai ex ds del Guerriero era infatti approdato a Lodi nell’estate del 2019 dopo la lunga esperienza a Voghera, centrando un terzo e un secondo posto con la finale play off e lanciando anche diversi giovani tra i quali Pietro De Carli, passato recentemente al Milan: <Lascio con grande dispiacere ma senza alcuna polemica – spiega Bianchi – ho preso questa decisione di comune accordo con il presidente Barbati dopo un sereno confronto. Sono stati due anni importanti, pieni di soddisfazioni a seguito di un lungo e duro lavoro, con tanti giovani fatti crescere. Mi dispiace solo chiudere questa esperienza senza aver centrato due traguardi che avremmo meritato di raggiungere senza alcun dubbio, la vittoria del campionato e quella dei playoff>. E proprio il presidente Barbati aggiunge: <Chiudiamo con Bianchi due anni di lavoro importante i cui frutti sono stati ben visibili a tutti. Non solo per quanto riguarda i risultati sul campo, ma anche per la crescita di ogni singolo giocatore. Per lui la porta della “Dossenina” è e sarà sempre aperta. Nei prossimi giorni posso già annunciare che daremo delle novità sulle altre cariche dirigenziali>.

Condividi su
X