Top

Il Fanfulla non si ferma più, sconfitta anche la Casatese

Decide un guizzo di Qeros nel finale l’attesa sfida della “Dossenina” di Lodi tra Fanfulla e Castese che costa il primo posto ai lecchesi, scavalcati ora dal Seregno. Vittoria cercata e fortemente voluta quella dei lodigiani che salgono anche al quarto posto in classifica. Discorso diverso invece per l’ex capolista che incassa la seconda sconfitta consecutiva e cede il primato, dopo ben sei giornate consecutive in vetta alla classifica.

La gara, nonostante il gran caldo anomalo di questi giorni, si gioca su ritmi molto alti. Fanfulla che parte forte e aggressivo come suo solito. Al 6’ subito una grande occasione con Cirigliano che è steso proprio a ridosso della linea che delimita l’area di rigore. Il direttore di gara concede il calcio di punizione che però non sortisce effetti. All’11 grande azione di Qeros che salta secco un paio di avversari, penetra dentro l’area e cerca l’angolino più lontano, ma il tocco di un difensore ospite è provvidenziale per i suoi. Casatese che si fa vedere in avanti al 17’ quando Mandelli in girata, ma in precario equilibrio prova a sorprendere Cizza, con il pallone che termina a lato. Sul versante opposto Cirigliano si accentra dalla sinistra, ma poi conclude alto. Qualche istante dopo tocco di Brognoli a centro area per Qeros il cui sinistro ravvicinato è respinto da un attento Ferrara. Al 24’ capolista a un passo dal vantaggio con il sinistro dalla distanza di Baldan che si stampa sulla traversa. Intorno alla mezz’ora di gioco Fanfulla che riparte bene, con Guerrini che lancia Qeros il cui tocco libera Palmieri che però conclude fuori misura. Al 41’ sembra fatta per il vantaggio lodigiano con Cirigliano che dalla sinistra mette al centro un bel pallone sul quale si avventa De Angelis che in girata trova la gran risposta di Ferrara che salva d’istinto e poi si ripete sulla nuova conclusione dell’attaccante bianconero.

Ripresa che si apre subito con il Fanfulla immediatamente pericoloso con Qeros, servito a centro area da Cirigliano, ma la cui conclusione è smorzata da un difensore ospite. Ancora Cirigliano, a tratti imprendibile, si libera con una gran giocata dal fondo, poi si accentra, ma conclude alto. Ancora una fiammata per la squadra di Ciceri con Palmieri che al 21’ cerca la porta dalla distanza con un gran sinistro che Ferrara alza in angolo. Casatese che tuttavia colpisce un’altra volta la traversa con la violenta conclusione di Bello dal vertice sinistro, oltre la linea dei sedici metri. Poco prima della mezz’ora gli ospiti rimangono in dieci per il doppio giallo a Perez che costringe Tricarico a riveder i piani. Due minuti dopo Guerrini pesca De Angelis in area di rigore, ma il numero 9 bianconero calcia su Ferrara in uscita. E’ tuttavia il minuto 39’ quello decisivo e ancora una volta l’attore principale è Frenci Qeros che dal limite trova il sinistro vincente che sblocca la gara, siglando così la sua terza rete consecutiva, la quinta stagionale. Passano pochi minuti e lo scatenato fantasista del Fanfulla si inventa un’altra giocata dal fondo con il pallone che però questa volta sbatte sulla traversa e la Casatese si salva. Nel finale brivido per i bianconeri con Bello che fa sponda per Perego il cui colpo di testa sfiora il palo. Sul versante opposto gran rovesciata di De Angelis fuori misura, mentre poi tocca a Spaneshi cercare un’improbabile conclusione dal fondo anziché servire a centro area De Angelis tutto solo. Prima del fischio finale la Casatese ci prova ancora con Crea il cui tocco sotto porta termina però alto.

 

Il tabellino

FanfullaCasatese 1-0

Fanfulla: Cizza, Baggi A., Bernardini, Guerrini, Pascali, Serbouti, Qeros, Brognoli (34’ st Anastasia, 49’ st Fabiani), De Angelis, Palmieri, Cirigliano (28’ st Sanogo, 43’ st Spaneshi). All.: Ciceri

Casatese: Ferrara, Sordillo, Frigerio A. (35’ st D’Amuri), Perez, Perego, Bello, Mandelli (10’ st Gaeta), Baldan (25’ st Sassella), Pennati, Isella (31’ st Frigerio F.), Pontiggia (25’ st Crea). All.: Tricarico

Arbitro: Gemelli di Messina

Marcatore: 39’ st Qeros

Ammoniti: Brognoli, Guerrini, Sordillo

Espuslo: Perez al 29’ st

Calci d’angolo: 5-3 per il Fanfulla

Andrea Grassani

Condividi su
X