Top

Il Fanfulla perde il suo bomber, Ciro De Angelis è un nuovo giocatore del Franciacorta

Termina dopo neanche sette mesi l’esperienza di Ciro De Angelis alla corte del Fanfulla, l’attaccante classe 1990 è infatti pronto a vivere una nuova avvenuta con indosso i colori dello Sporting Franciacorta. Nel corso della prossima stagione mister Maspero potrà dunque contare sui gol di questo bomber di razza. Si tratta di un massimo conoscitore della Serie D, finora in carriera De Angelis è infatti riuscito a mettere a segno 134 reti in questa categoria, un bottino che non può che far ben sperare tutti i tifosi giallorossi.

Lo scorso gennaio, il suo arrivo a Lodi costrinse tutte le avversarie del Fanfulla a pagare la tassa De Angelis, gli bastarono infatti poche giornate per diventare il migliore marcatore stagionale del club bianconero. Le sue 15 reti realizzate nel corso della scorsa stagione hanno senza subbio aiutato il guerriero bianconero a scalare la classifica del girone B, prima del suo arrivo a Lodi il Fanfulla si trovava ancora lontano dalla tanto ambita zona playoff. Oltre che a fare il proprio dovere da attaccante, a De Angelis sono bastate poche settimane per entrare in sintonia con tutto lo spogliatoio bianconero. Ufficializzato il suo passaggio al Franciacorta, capitan Laribi ha voluto utilizzare i propri canali social per salutare il suo ex compagno.

Per De Angelis si prospetta dunque una nuova entusiasmante avventura, oltre ad aver posato con la nuova maglia, il bomber di Grottaglie ha anche già avuto modo di rilasciare le prime dichiarazioni da giocatore giallorosso: “Convincermi ad accettare l’offerta è stato semplice, è una società importante e molto ambiziosa e, avendola affrontata la scorsa stagione conosco il valore della rosa. È bastata una chiacchierata con il direttore ed eccomi qua, non vedo l’ora di cominciare“.

Emanuele Vento

Condividi su
X