Top

Il Fanfulla saluta Ciceri, Cristiano Masitto torna in Veneto

Dopo ben quattro anni si separano le strade del Fanfulla e di mister Ciceri, che nel corso di questa stagione ha guidato l’armata bianconera fino alla finale playoff. Si tratta dunque del secondo saluto nel giro di pochi giorni in casa Fanfulla, società che ha interrotto anche il proprio rapporto con l’ormai ex direttore sportivo Fabrizio Bianchi. Nelle prossime settimane Barbati si dovrà dunque occupare di mettere in atto una vera e proprio ricostruzione, nel frattempo però il presidente bianconero ha rilasciato parole al miele nei confronti di Andrea Ciceri: “Parliamo poi di un allenatore che si merita in pieno una progressione in carriera. E non è solo un pensiero mio. È sotto gli occhi di tutti quanto ha fatto in queste quattro stagioni a Lodi, portandoci dall’Eccellenza ad un passo dalla C“.

Torna invece sulla panchina del Campodarsego mister Masitto, il quale aveva già guidato la formazione biancorossa nel corso della stagione 2016-2017. Dopo aver raggiunto la salvezza con la Lavagnese dunque, Masitto ha preferito lasciare la Liguria, al suo posto sulla panchina bianconera si siederà Gianluca Fasano. Oltre a quello del nuovo allenatore, la società ligure ha svelato anche il nome di colui che sarà il direttore generale, si tratta di Andrea Dagnino, l’accordo tra le parti è stato raggiunto due giorni fa.

Per quanto riguarda invece la Real Calepina, la società bergamasca ha salutato tramite i propri canali social mister Simone Carminati, il quale verrà sostituito da Damiano Zenoni, ex calciatore di Serie A. Ha annunciato il nome del prossimo allenatore anche il Bra, società che ha deciso di affidare la prima squadra a Roberto Floris, che in questa stagione ha ricoperto il ruolo di vice-allenatore proprio della formazione giallorossa.

Emanuele Vento

Condividi su
X