Top

Fanfulla Serie D, i guerrieri a Lodi per portare la gente allo stadio

Nella giornata di giovedì, alcuni giocatori del Fanfulla, capitanati da Brognoli, sono andati in giro per Lodi a distribuire locandine promozionali per portare più gente possibile allo stadio domenica. L’avversario è di quelli veramente tosti, perchè alla Dossenina arriva la capolista Rimini.

Un’iniziativa particolare ma graffiante, così potremmo definire la mossa del Fanfulla, che a sorpresa ha portato i giocatori ad essere protagonisti anche fuori dal campo.

Nella giornata di giovedì, un folto gruppo di guerrieri capitanati da Stefano Brognoli, sono andati a spasso per le strade di Lodi consegnando locandine promozionali in vista della sfida di domenica.

L’obiettivo è quello di portare più gente possibile allo stadio, di modo che l’ostico avversario, ovvero il Rimini capolista, possa essere combattuto con l’appoggio della gente di Lodi.

Il capitano Brognoli ha parlato di questa iniziativa con queste parole: «Si tratta di un iniziativa sicuramente particolare e mai fatta in carriera, ma io e alcuni miei compagni abbiamo partecipato con piacere. Grazie a questa iniziativa c’è stato modo per i nuovi giocatori del Fanfulla di conoscere la città, mentre per chi è qui da più tempo è stata l’occasione per vivere nuovamente a contatto con la gente dopo lunghi periodi di restrizioni. Per la squadra poi, questo è solo un ulteriore modo di fare gruppo e cementarsi sempre di più. Ora aspettiamo domenica e ci auguriamo di vedere tanti tifosi sugli spalti per una partita così importante».

 

Francesco Nigro

Condividi su
X