Top

Gara infuocata tra Sestri Levante e Gozzano. Le decisioni del Giudice Sportivo

Con il comunicato di ieri martedì 29 novembre sono state rese note le decisioni del Giudice Sportivo in merito a Sestri Levante-Gozzano di domenica scorsa. La gara è terminata sul risultato di 3-1 per i padroni di casa, ma si sono verificati diversi episodi di tensione tra le due squadre, oltre alle espressioni offensive verso la Terna Arbitrale da parte del direttore generale del Gozzano.

Il presidente dei corsari Stefano Risaliti è stato squalificato fino al 31 gennaio 2023, mentre per la società è stata sancita un’ammenda di Euro 800,00 “per avere, propri sostenitori introdotto e utilizzato materiale pirotecnico (2 fumogeni) nel settore loro riservato. Inoltre, al termine della gara, veniva lasciato aperto un cancello consentendo a persone non autorizzate di accedere all’area degli spogliatoi dove prendevano parte ad un alterco verbale”. Squalificati inoltre il direttore generale del Gozzano Mauro Lesina e il direttore sportivo Giacomo Diciannove. Per il primo il Giudice ha stabilito una squalifica fino al 20 dicembre, mentre per il DS fino al 13 dicembre.

La squalifica del presidente del Sestri Levante

Il motivo: “Per indebita presenza nell’area degli spogliatoi dove rivolgeva espressioni irridenti e implicanti discriminazione per motivi di genere nei confronti di dirigenti della squadra avversaria. Sanzione così determinata anche in considerazione della sosta prevista per le festività natalizie”.

Christian Spada

Condividi su
X