Top

Girone A, il preview della 14ª: Gozzano all’esame Varese, il Bra rivuole il successo nel derby

Come già anticipato dalla nostra redazione, saranno quattro i match ad aprire tra poche ore il 14° turno del girone A di Serie D. Il più interessante è sicuramente il derby piemontese tra Bra e Saluzzo. I giallorossi, in testa alla classifica ma reduci dalla sconfitta con il Borgosesia, desiderano tornare al successo per riprendersi per almeno 24 ore la vetta solitaria.

Punti salvezza

Di tutt’altro genere la sfida tra Fossano e Vado, terzultima contro penultima. Dovessero vincere, i liguri potrebbero avvicinarsi alla salvezza diretta, inguaiando pesantemente la squadra di Viassi. Allontanarsi dalle zone calde è l’obiettivo anche dell’Arconatese, che sta vivendo un grande momento di forma dopo la manita rifilata alla Caronnese nel week-end e il 2-1 al Varese di due settimane fa. Dall’altra parte, però, ci sarà un Sestri alla ricerca di punti play-off, così come il Chieri, che affronterà un Borgosesia rinfrancato dopo i tre punti con il Bra.

Testa coda

Guardando a domenica, invece, il big match andrà in scena a Varese. Gli uomini di Ezio Rossi attraversano una crisi di prestazioni e risultati, sono a undici punti dalla salvezza diretta, ma sono pur sempre una delle rose più competitive del girone e affrontano un Gozzano primo e in fiducia. Alla sfida dell’Ossola guarda con molta curiosità il Pont Donnaz, impegnato contro la Lavagnese. In chiave play-off potrebbero pesare parecchio i due derby tra Imperia e Sanremese e tra Carronese e Legnano, ma anche la partita tra Derthona e Castellanzese, entrambe nel gruppone di metà classifica a 18 punti. Infine la Folgore Caratese che con una vittoria sul Casale potrebbe svoltare la stagione, lasciandosi alle spalle l’incubo play-out.

Condividi su
X