Top

Gorla Maggiore, Pasquali: «Sull’ allenatore dobbiamo ancora decidere, rimangono Ferro e Callini»

«Una volta scelto l’allenatore, prenderemo le decisioni di mercato». Un passo alla volta. Predica prudenza Gianni Pasquali, direttore sportivo del Gorla Maggiore. Negli giorni scorsi la società biancorossa ha ufficializzato la volontà di proseguire il suo cammino in Promozione. Pasquali però ci tiene a smentire le voci su un sicuro rinnovo dell’allenatore Pierluigi Contaldo. «Il mister rientra dalle ferie verso fine luglio – dice il ds – poi ci incontreremo e valuteremo la situazione. Ad oggi nulla è certo, sto tenendo i contatti anche con altri candidati».

I giovani

Il calciomercato a Gorla è ancora in divenire. L’attaccante Andrea Falsaperna e il centrocampista Denis Puricelli si sono trasferiti all’ Arsaghese, in Prima Categoria, mentre il portiere Ceveli, in prestito, è tornato alla Folgore Caratese. Rimarranno però alcuni giovani di prospettiva: Christian Ferro e Muhamed Hushi, difensori del 2000 e del 1995 e Davide Callini, punta del 2002. «Sono dei ragazzi molto validi che hanno dimostrato di poter reggere alla grande questa categoria». Con Zappulli e Ostuni invece la società si incontrerà nelle prossime settimane. «Per ora non abbiamo pensato a troppi nomi – conclude Pasquali – perché dobbiamo capire chi potrebbe rimanere con qualche riduzione di budget».

Condividi su
X