Top

Il Gozzano non parteciperà al prossimo campionato di Serie C

Nella giornata di ieri il Gozzano ha ufficialmente rinunciato all’iscrizione al prossimo campionato di Serie C. Delle 8 società promosse dalla Serie D, finora soltanto i piemontesi hanno deciso di intraprendere questo tipo di strada, bisognerà però attendere il 13 Luglio per capire se l’ACR Messina presenterà la documentazione necessaria. Al tempo steso però, il club rossoblù si è già messo al lavoro per chiedere la riammissione tra i dilettanti.

In merito alla rinuncia del Gozzano si è espresso anche Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni alla Gazzetta di Mantova: “”È stato un periodo, quello della pandemia, terribile, di dolore immane e di enormi difficoltà finanziarie. I club hanno retto più dell’immaginabile, i presidenti sono stati degli “eroi”. Se il Gozzano non si iscrive è una sconfitta per tutti. So bene quanto il Gozzano abbia pagato immeritatamente la pandemia ed ancora ne sento dolore e rammarico. Complessivamente con le iscrizioni direi che siamo andati bene. Per il giudizio finale aspetterei la verifica Covisoc. Questo è stato un periodo in cui il legislatore ha legiferato molto in materia fiscale, contributiva, dell’Inps. Spero che qualche club non rimpianga di non aver rafforzato la struttura aziendale con professionisti competenti. Meglio un giocatore in meno e la volontà di attrezzare il club per farlo diventare azienda efficiente”. 

Condividi su
X