Top

I Gorillas Varese volano in Sardegna in cerca di riscatto

Ritornano finalmente in campo i Gorillas Varese (nella foto di Samuele Filippi il cb Andrea Da Siena), dopo lo stop forzato a causa dell’ondata di maltempo che ha interessato la nostra penisola nelle scorse settimane.
Sabato sera per i varesini sarà il momento di affrontare la lunghissima trasferta in terra sarda per incrociare i caschi con i temibili Crusaders, cagliaritani all’esordio stagionale.
Il campo dei grigiorossi isolani è tradizionalmente un campo ostico e la compagine allenata dal coach statunitense Jarvis McGarrah negli anni si è guadagnata a suon di successi la nomea di compagine solida e mai doma.
Lo scorso anno i varesini inflissero ai Crusanders uno “sweep”, il 2-0 stagionale negli scontri diretti.
Sardi che avranno quindi massima voglia di rivincita, entusiasmo rinnovato e faranno di tutto per sfruttare il pesante fattore campo.
Dall’altra parte i biancorossi vogliono fortissimamente riscattare la sconfitta della partita d’esordio, figlia di una serie di errori che sono stati analizzati con grande attenzione dal coaching staff biancorosso. I biancorossi si sono allenati bene nonostante le avverse condizioni atmosferiche di queste settimane e faranno di tutto per portare a casa una vittoria che sarebbe importantissima in chiave classifica.
Proprio il meteo potrebbe essere un’incognita pesante nell’economia del match visto che sono previsti pioggia e vento forte.

Condividi su
X