Top

La Lombardia diventa zona arancione: cosa cambia per lo sport

Per disposizioni del Ministero della Salute, da domenica 29 novembre fino a giovedì 3 dicembre la Lombardia non sarà più zona rossa, ma passerà a zona arancione. Con questa decisione, secondo l’ultimo DPCM, cambieranno alcune disposizioni per l’attività sportiva. Riapriranno i centri sportivi (palestre escluse) dove si dovranno naturalmente rispettare le norme di distanziamento e le Linee Guida dell’Ufficio dello Sport. Si potranno poi svolgere solamente allenamenti individuali e all’aperto, con divieto di utilizzo degli spogliatoi.

Trasferimenti

Per quanto riguarda gli spostamenti, sarà possibile muoversi da un comune all’altro per andare ad allenarsi, come specificato nelle FAQ del Dipartimento dello Sport, indipendentemente dal fatto che l’attività in questione sia riconosciuta come di interesse nazionale. Vedremo quindi se le società lombarde torneranno al lavoro, almeno per quattro giorni, in attesa del nuovo DPCM, previsto proprio per il 3 dicembre.

 

Condividi su
X