Top

La Recanatese si laurea campione d’italia: battuto 3-2 il Giugliano dopo i calci di rigore

Dopo la conquista della Serie C con la vittoria del giorne F, arriva il primo scudetto. Il Giugliano non riesce a ottenere il suo secondo titolo dopo il primo posto della stagione 1997/98.

Il tabellino della gara:

Recanatese – Giugliano 3-2 dcr (1-1)

Recanatese (4-2-3-1): Urbietis; Meloni (28’st Alessandrini Gentili), Marafini, Pacciardi, Quacquarelli; Gomez (12’st Grieco), Raparo; Ferretti (12’st Minicucci), Sbaffo (38’st Minnozzi), Senigagliesi; Giampaolo (25’st Defendi). A disp: Amadio, Alessandretti, Sopranzetti, Guidobaldi. All: Pagliari

Giugliano (4-3-1-2): Baietti; Boccia, Biasiol (25’st Kyeremateng), Poziello, Mazzei; Zanon (14’st Gomez), Ceparano (24’st Oyewale), De Rosa; Cerone; Ferrari (31’st Poziello R.), Scaringella (14’st Aboncklet). A disp: Costanzo, Vivolo, Caiazzo, Gentile. All: Ferraro

Reti: 2’st Senigagliesi (R), 7’st Scaringella (G)

Sequenza rigori: Minnozzi (palo), Poziello C. (parato), Senigagliesi (parato), Kyeremateng (palo), Grieco (gol), De Rosa (gol), Raparo (parato), Poziello R. (parato), Minicucci (gol), Cerone (sbagliato)

Note: Ammoniti: Pacciardi (R); Recupero 2’pt e 5’st

Arbitro: Di Reda di Molfetta. Guardalinee: Lo Calio di Seregno, Cerrato di San Donà di Piave. Quarto: Marra di Mantova

 

Si conclude dunque un’entusiasmante stagione di Serie D che torna ad avere un vincitore dopo la vittoria dell’Avellino di 3 stagioni fa. Una poule scudetto che ha regalato tantissime emozioni con due semifinali apertissime e una finale decisa solo ai calci di rigore. Ripartenza fissata per il 21 agosto per la Coppa Italia, mentre il via per i campionati è fissato al 4 settembre. Il 17 settembre sarà invece il giorno d’inizio del campionato under 19 nazionale.

 

Christian Spada

Condividi su
X