Top

L’Alcione si aggiudica Manuzzi, l’ex capitano della Primavera del Napoli vestirà la maglia del Sangiuliano

L’Alcione piazza l’ennesimo colpo di mercato nel corso di questa sessione estiva e si aggiudica le prestazioni sportive di Francesco Manuzzi, classe 1994 nato a Cesena. Manuzzi cresce all’interno del settore giovanile della squadra della sua città, da cui poi si sposta per raggiungere la corte del Ravenna, dove si toglie la soddisfazione di conquistare la tanto ambita promozione in Serie D. La sua prima esperienza in Serie D è però targata Alfonsine, società che decise di puntare su di lui nel corso dell’estate 2016. Dopo una stagione però Manuzzi saluta l’Alfonsine per indossare prima la maglia della Savignanese e poi quella della Sanmaurese, entrambe società che militano nel campionato di Serie D. Nelle ultime tre stagioni Manuzzi colleziona dunque 95 presenze in questa categoria e mette a segno 44 gol. Mister Cusatis potrà dunque contare su questa nuova pedina, che potrà essere utilizzata sia a centrocampo che in attacco.

Continuano le novità anche in casa Sangiuliano City, società che nella giornata odierna ha comunicato di essersi assicurata le prestazioni sportive di Nello D’Onofrio. Si tratta di un difensore classe 2002 che finora ha vestito soltanto una maglia, quella del Napoli, questo suo legame con la maglia azzurra gli ha permesso di diventare il capitano della formazione PrimaveraD’Onofrio ha già avuto modo di rilasciare le sue prime dichiarazioni da nuovo giocatore del Sangiuliano: “Sarà anche la mia prima esperienza nel calcio dei grandi. Sono contento di essere stato contattato da questa società così ambiziosa e che vuole vincere. Per me è una grossa opportunità poter giocare in una squadra di questo livello. Normale che essendo al primo anno avrò bisogno di imparare e di fare esperienza, ma sono qui proprio per questo. Sono lontano da casa e anche questa cosa è una novità per me. A livello di gioco sono un difensore centrale mancino che si adatta a giocare anche sull’esterno“.

Emanuele Vento

Condividi su
X