Top

L’Arconatese si aggiudica la sfida salvezza

Lo scontro diretto, fondamentale per la classifica, se lo aggiudica l’Arconatese al termine di una gara combattuta fino all’ultimo secondo. Succede tutto nel primo tempo; la sblocca Santonocito al 21’ con un tap in facile facile su assist di Foglio ben servito in profondità da GobbiGobbi che si ripeterà poco più avanti, ma questa volta non come assist man ma come finalizzatore; sul lancio lungo di Bianchi da calcio piazzato, si libera dalla marcatura di Mazzafera e lascia partire un destro dal limite dove De Marino può solo osservare il pallone che si infila alle sue spalle. Al 25’ min l’Arconatese conduce 2-0.

Il Saluzzo però non ci sta, perché questa partita è molto importante per muovere la classifica e prova a riaprirla. Sull’errore in disimpegno di Romeo, che si fa rubare il pallone a centrocampo, avviene la ripartenza veloce di Gonella che prova la conclusione dal limite ribattuta in scivolata da Gatelli; il pallone rimane a disposizione di Sardo che prova una prima conclusione a rete su cui è formidabile Botti, ma non sulla seconda, dove ancora Sardo riesce ad infilare il pallone quasi sotto il sette per il momentaneo 2-1.  Al 38’ l’episodio che potrebbe rimette in piedi la partita: Romeo, al secondo errore decisivo della sua partita, atterra un avversario in area. Il direttore di gara non ha dubbi e fischia il calcio di rigore. Sul dischetto va Sardo, Botti lo iptnotizza e penalty sbagliato. Al 43’ min episodio dubbio a favore del Saluzzo: sul cross basso di Gonella, arriva dalla parte opposta Bedino che calcia di prima intenzione. Botti salva sulla linea ma i giocatori del Saluzzo chiedono il goal. Il guardalinee non alza la bandierina e l’arbitro lascia giocare. Si va al riposo sul punteggio di 2-1 per i padroni di casa.

Nel secondo tempo il Saluzzo ci prova a riaprirla ma l’Arconatese tiene bene il campo e strappa questa importante vittoria che li muove al 12° posto in classifica a +4 sul Derthona 15° (che però ha 2 partite da giocare). Il Saluzzo resta al 16° posto e continua nella sua striscia di risultati negativi in trasferta (8S in 13 giornate) e vede la salvezza allontanarsi. 

Carmine Venneri 

Condividi su
X