Top

Le pagelle di Be.Pi: Castanese di misura sulla Cob; oggi tanta sfortuna per i neroverdi

Castanese-Cob 91 1-0
40’st Izzo
Castanese: Zenoni, Nejmi, Gazzea, Pettinicchio (23’st Izzo), Bianchi, Belloli, Venturelli, Di Dio, Colombo (19’st Panozzo), Barbaglia, Fusco. A disp.: Ndiaye, Zaro, Banfi, Lepori. All.: Cataldo.
Cob: Riboldi, Defocus (4’st Intravaia, 39’st Morin), Tempesta, Rizzoli (18’st Favarato), Genovese, Andreotti, De Vita, Pioggia (3’st Bilardo), Provasi, Rossini, Urbano. A disp.: Pavanelli, Carluccio, Porta. All.: Provasi.

Ultima giornata di un campionato che sembra interminabile. Nonostante la vittoria della Castanese sulla Cob, grazie al gol di Ivano Izzo, i neroverdi dovranno affrontare lo spareggio con la Rhodense, vincente sul campo di Uboldo.
La Castanese sin dai primi minuti di gioco si dimostra aggressiva e perennemente in attacco; Barbaglia, Venturelli e Fusco si divorano occasioni da gol clamorose, colpendo per ben due volte il legno della porta difesa da Riboldi. Alla mezz’ora i padroni di casa reclamano un penalty, ma l’arbitro è fermo sulle sue idee e lascia proseguire. Primo tempo che termina sullo 0-0; al 9′ della ripresa Venturelli sbaglia clamorosamente davanti all’estremo difensore ospite e il pallone termina sul fondo. I padroni di casa dimostrano qualità e dopo altri due legni toccati, al 40′ arriva il gol-vantaggio firmato da Izzo.
Luca Cataldo, tecnico della Castanese, racconta «Più che il campionato del “ciapa no” è un campionato di grande equilibrio. Oggi tanta sfortuna ma sicuramente è mancata precisione, un fattore sul quale lavoreremo in vista dello spareggio con la Rhodense».

Pagelle:
Castanese:
Zenoni 6.5 Chiamato in causa poche volte, ma sempre sul pezzo.
Nejmi 6.5 Ottimo lavoro sulla fascia.
Gazzea 6.5 Spinge tanto, soprattutto nella ripresa.
Pettinicchio 6 Sufficiente ma non brilla (23’st Izzo 7).
Bianchi 7 Muro della difesa neroverde.
Belloli 6.5 Pochi problemi per lui.
Venturelli 7 Tanta qualità e tanti spunti.
Di Dio 6 Manca un pizzico di grinta in più
Colombo 7 Pericoloso sempre (19’st Panozzo 6.5)
Barbaglia 6.5 Sfortunato, ma per gli avversari è una minaccia.
Fusco 6.5 Oggi cerca più l’individualità che la squadra.
All. Cataldo 6.5 I suoi non mollano un colpo. Domenica ci si gioca il tutto per tutto.

Cob:
Riboldi 7 Il migliore in campo, salva i suoi in svariate occasioni.
Defocus 6 Rasenta la sufficienza (4’st Intravaia 6, 39’st Morin s.v).
Tempesta 6 A volte pecca in precisione.
Rizzoli 5.5 Non la sua migliore prestazione (18’st Favarato 6).
Genovese 5 Troppi errori in difesa.
Andreotti 5.5 Tante sviste che si pagano care.
De Vita 6 Cerca un po’ di profondità.
Pioggia 6.5 Cuore di capitano (3’st Bilardo 6).
Provasi 6.5 L’unico a rendersi pericoloso.
Rossini 5.5 Si vede un po’ poco.
Urbano 6 Manca l’efficacia.
All. Provasi 6 Tante assenze e squadra rimaneggiata, ma i suoi tengono bene.

MARTINA CROSTA

Condividi su
X