Top

Le proposte del Crl per la ripartenza: l’Eccellenza diventerà “d’interesse nazionale”?

Al Comitato Regionale lombardo c’è voglia di ripartire, almeno per l’Eccellenza. L’ente ha voluto definire alcune proposte di restart della stagione, ma tutto dovrà passare attraverso il riconoscimenti della categoria come “d’interesse Nazionale”. Questo passaggio permetterebbe di non essere soggetti alle ordinanze regionali e garantirebbe la possibilità di programmare il calendario e di non fissare le retrocessioni in Promozione.

Format

Il CRL vorrebbe terminare il solo girone di andata, con partenza tra il 21 ed il 28 marzo per i recuperi e per il 3 aprile per le altre partite del calendario. La fine del campionato sarà così fissata per il 2 giugno, senza play-off e play-out. Il mercato rimarrebbe aperto fino all’inizio delle attività. Non tutte le società però sarebbero d’accordo. La metà delle squadre, infatti, vorrebbe riprendere con gironi modificati ed adattati al format descritto per determinare le promozioni in Serie D. Per la Promozione, invece, il futuro è ancora piuttosto incerto, perché sembra quasi impossibile che possa diventare un torneo d’interesse nazionale.

Condividi su
X